Sincro, la bustocca Gemma Galli si qualifica alle Olimpiadi di Tokyo

Busto Nuoto Sincro Gemma Galli

BARCELLONA – Straordinario prova dell’Italia! Nel torneo di qualificazione olimpico che si sta disputando a Barcellona, la Nazionale di nuoto sincronizzato strappa il pass olimpico stampando una prestazione fantastica. Nella squadra delle sincronette azzurre c’è anche la bustocca Gemma Galli (tesserata per la Busto Nuoto e la Marina Militare), che porterà così la bandiera cittadina del sincro a Tokyo. Nella specialità a squadre saranno 10 le nazioni che si contenderanno il titolo olimpico. Oltre all’Italia, la gara di Barcellona qualifica anche Spagna e Grecia, che si uniranno così al Giappone alla Russia, all’Australia, all’Egitto, alla Cina, all’Ucraina e al Canada. Domani e dopo (sabato e domenica) si disputeranno le qualifiche del duo, con l’Italia che proverà a fare il bis con la coppia formata da Linda Cerruti e Costanza Ferro (entrambe atlete della Rari Nantes Savona/Marina Militare). Ma un’altra bustocca potrebbe staccare il pass per le Olimpiadi. E’ l’allenatrice Stefania Speroni, consulente del duo inglese e che dunque potrebbe partecipare ai Giochi Olimpici in veste tecnica.

Busto Nuoto Sincro, che triplete! Le draghette 3 volte campionesse italiane!

Busto Nuoto Sincro Gemma Galli – MALPENSA24