Cassano piange Roberto Businaro, pilastro della Protezione civile

cassano roberto businaro protezione civile

CASSANO MAGNAGO – «È un giorno di immenso dolore per Cassano Magnago». Sono le parole del sindaco Nicola Poliseno, che con un messaggio sui social annuncia la scomparsa di Roberto Businaro, uno dei pilastri della sezione cittadina della Protezione civile. Purtroppo, anche lui ha perso la dura battaglia col Covid. «Era un gigante buono», racconta il primo cittadino. «E non verrà mai dimenticato».

«Sempre disponibile»

Classe 1952, è stato uno dei primi volontari del gruppo cassanese della Prociv. Era «il cosiddetto anziano del gruppo, con una straordinaria capacità di mettersi a disposizione e di essere sempre disponibile», sottolinea Poliseno. «Ho impresso nella mente tutti i momenti insieme, quando sotto l’acqua battente è corso alla griglia di via Buttafava per liberare i rifiuti che bloccavano il percorso del torrente». Oppure quando interveniva «per liberare le case con pericoli di nidi di vespe e calabroni». Non ci gira intorno il sindaco: «Era un meccanico straordinario, ma soprattutto un uomo che ha fatto della gratuità uno stile».

Un pilastro

Cassano dice addio oggi, 29 marzo, a quello che è stato sempre un punto di riferimento. Soprattutto in quest’ultimo anno di pandemia. Sì, perché anche Businaro, come volontario della Prociv, era fra le persone che hanno affrontato di petto l’emergenza sanitaria. Sempre in prima linea, ha messo a rischio la sua salute per aiutare le persone in difficoltà durante il periodo di crisi, consegnando alimenti e farmaci a chi non poteva contare su nessun’altro. E aiutando l’amministrazione a gestire una situazione complicata, senza precedenti. Lo scorso luglio è stato premiato, insieme al corpo della Protezione civile, della benemerenza civica per il lavoro svolto durante la crisi. Viene ricordato come «un pilastro del nostro gruppo di protezione civile», sottolinea Poliseno. Che aggiunge: «Ai suoi cari e ai suoi amici giunga l’abbraccio di tutti noi: grazie per tutto ciò che hai fatto per Cassano Magnago».

L’addio di Cassano

Anche molti altri cittadini si uniscono al sentito addio che il primo cittadino rivolge a uno dei volti gentili di Cassano. Ne sono testimonianza i numerosi messaggi d’affetto nei suo confronti, oltre a quelli di vicinanza rivolti ai suoi cari. «Un vuoto immenso. Sarà sempre uno di noi»

Lutto a Cassano: volontario Prociv muore di Covid. Una vittima anche a Samarate

cassano roberto businaro protezione civile – MALPENSA24