Lite in strada tra stranieri in centro a Luino: marocchino finisce in ospedale

LUINOUna lite in strada scoppiata molto probabilmente per futili motivi si è conclusa con il ricovero in ospedale di un uomo 45enne di origini nordafricane. È successo nella tarda serata di ieri, giovedì 18 agosto, in pieno centro a Luino. Sono intervenuti sul posto i Carabinieri.

I fatti

L’episodio si è verificato in tarda serata, poco prima delle 23, nei pressi del parcheggio del supermercato di corso XXV Aprile a Luino, a poca distanza dal centro storico della cittadina lacustre. Protagonisti della vicenda tre uomini: due di origine turca e un marocchino. Proprio quest’ultimo ha avuto la peggio, riportando diverse ferite e contusioni. Il soccorso sanitario intervenuto sul posto ha disposto quindi il trasferimento in ospedale a Varese dell’uomo, ricoverato in codice giallo.

Lite tra conoscenti

In base alla prima ricostruzione di quanto accaduto effettuata dai militari è emerso che i tre si conoscevano tra loro. La discussione sarebbe stata provocata dal marocchino, che avrebbe minacciato i due turchi brandendo una bottiglia. In pochi istanti si sono così alzati i toni ed è nato un vero e proprio litigio, sfociato nella colluttazione in cui proprio il nordafricano è rimasto ferito. I protagonisti della vicenda non hanno precedenti e si escludono dunque altre motivazioni. Non si tratta del primo episodio di violenza nell’area, già in passato più volte teatro di situazioni simili.