M24 TV – Pro Patria ginnastica, Rossini: «Lo scudetto un orgoglio per Busto»

Stefano Rossini Pro Patria Bustese

LONATE POZZOLO – “Lo scudetto della Pro Patria Bustese è un grande orgoglio per noi che lo abbiamo conquistato a Napoli, ma è soprattutto la vittoria della società. Una società che è riuscita a portare avanti il progetto tecnico di una ginnastica di alto livello nonostante diverse difficoltà, le ultime delle quali legate al Covid”. Questo il messaggio che Stefano Rossini, allenatore della squadra di seria A maschile neo-campione d’Italia, lancia forte e chiaro l’indomani del primo scudetto di società dopo 140 anni di storia.

La Pro Patria Bustese

“Questa è stata una stagione difficile, legata a mille imprevisti. La semifinale di Napoli ci ha fatto correre qualche brivido lungo la schiena. Ma siamo stati tutti bravi a fare squadra e a vincere uno scudetto che in qualche modo ci ripaga dalla delusione del secondo posto ottenuto nel 2020”. Ospite negli studi di Malpensa24 Web TvStefano Rossini, allenatore della squadra maschile di serie A della Pro Patria Bustese, racconta le emozioni della finale di Napoli. E dell’esempio del capitano Ludovico Edalli, che ha saputo tranquillizzare allenatori e compagni di squadra la sera prima del “grande giorno”, quando i tigrotti sono arrivati all’atto finale soltanto come migliore seconda. Non nasconde la soddisfazione per la rinascita di Nicola Bartolini, l’ultimo arrivo (o meglio ritorno) in casa Pro Patria dopo un lungo stop per infortunio e subito medaglia di bronzo agli Europei di Basilea. E lancia decisamente in orbita Ares Federici (“ha enorme passione e un talento ancora inesplorato, potrà raggiungere le vette della ginnastica mondiale sull’esempio di Ludovico Edalli”).

Il progetto del PalaGinnastica di Beata Giuliana

“Il PalaGinnastica di Beata Giuliana è importante per dare spazi indispensabili agli agonisti di oggi e a tutti gli atleti della Pro Patria Bustese. Ma soprattutto per dare continuità ad un progetto tecnico che, a quel punto, diventerebbe davvero un punto di riferimento in tutta Italia”. Così Stefano Rossini, allenatore della serie A maschile della Pro Patria Bustese definisce il discusso progetto del PalaGinnastica che il Comune di Busto Arsizio edificherà a Beata Giuliana. E per il quale si aspettano ancora date certe per uscire dallo “scantinato di via Ariosto”, come suole dire il presidente Rosario Vadalà.

L’intervista integrale

Nell’intervista integrale Stefano Rossini ha ripercorso le tappe della sua carriera nella ginnastica. Ci ha parlato della famiglia, degli esordi, del passato da atleta e del presente da allenatore. Oggi con al petto lo scudetto, il primo in 140 anni di gloriosa storia societaria, che un mese e mezzo fa si è cucito insieme alla Pro Patria Bustese.

La Pro Patria Ginnastica entra nella storia. Campione d’Italia!

Stefano Rossini Pro Patria Bustese – MALPENSA24