La corazzata Monza non fa sconti, la Pro Patria sbatte sulla traversa: al “Brianteo” è 2-0

Mastroianni Pro Patria Gozzano

MONZA – Nel recupero della prima giornata di ritorno del girone A di serie C, la Pro Patria si deve arrendere 2-0 allo strapotere della capolista Monza targata Silvio Berlusconi-Adriano Galliani. Con un gol per tempo, di Fossati al quarto d’ora e di Motha Carvalho nel finale di gara, i brianzoli dell’ex milanista Cristian Brocchi piegano la resistenza dei bustocchi, tanto tenaci a tenere la partita in vita fino quasi allo scadere, quanto sfortunati in occasione della traversa colpita di testa da Mostroianni alla mezz’ora. Un episodio che – al netto della qualità da vendere della rosa biancorossa – avrebbe forse potuto cambiare le sorti di un derby lombardo, più di sostanza che di forma; ma ormai è anche inutile ritornarci e ripensarci: sabato la Pro di Javorcic – a -1 dalla zona playoff e a + 6 sulla zona playout – torna già in campo (ore 15 allo “Speroni” di Busto) per l’anticipo di campionato contro la Juventus B.

Terminal

1-0 (17′) – Su una punizione dai venti metri, conquistata con mestiere da Iocolano (qualche dubbio sul fallo di Ghioldi), il centrocampista brianzolo Marco Fossati (ex serie A con l’Hellas Verona e in B anche con Cagliari, Bari, Ascoli e Perugia) lascia partire una conclusione forte e precisa che supera la barriera bustocca e si insacca alla destra del portiere Tornaghi.

2-0 (83′) – Sulla punizione tesa di Lepore, il talento portoghese Dany Mota Carvalho – in prestito dalla Juventus – bagna il suo debutto con la maglia del Monza deviando di testa in rete la palla del raddoppio.

Check in

Peccato per quella maledetta traversa colpita da Mastroianni, ma al cospetto della corazzata Monza, capolista indiscussa del girone A ormai lanciata in fuga solitaria verso la serie B, la Pro Patria ha se non altro avuto il merito di rimanere in partita sino alla fine, o quasi, mostrando compattezza e maturità dopo il gol brianzolo e intraprendenza e personalità per lunghi tratti della ripresa. Sul bilancio biancoblù, fra andata e ritorno, pesano i ben tre gol subiti su calcio piazzato: un dato che, per il rovescio della medaglia, testimonia come la Pro abbia retto il gioco della prima della classe, piegandosi solo alle giocate di qualità di singoli…fuori categoria.

Check out

Più e più volte abbiamo denunciato su queste colonne l’assurdità dei turni infrasettimanali di campionato (in questo caso, a dire il vero, si trattava del recupero di una giornata rinviata per sciopero): figuriamoci al mese di gennaio, per di più in notturna (calcio d’inizio alle ore 20.45) e peraltro in concomitanza con la gara di Coppa Italia fra Juve-Roma, trasmessa in tv in chiaro. Ennesimo autogol del calcio di serie C che continua a mettere a dura prova la passione e la pazienza dei tifosi.

Boarding

Monza-Pro Patria: 2-0 (1-0)
Reti: 17′ p.t. Fossati, 38′ s.t. Mota Carvalho.
AC MONZA (4-3-1-2): 1 Lamanna, 32 Lepore, 19 Scaglia, 29 Paletta, 3 Anastasio; 21 Armellino (25′ s.t. 24 Rigoni), 5 Fossati, 8 Morosini (15′ s.t. 10 D’Errico); 20 Iocolano (40′ s.t. 4 Galli G.); 9 Brighenti (15′ s.t. 16 Mota Carvalho), 32 Gliozzi (25′ s.t. 11 Finotto). A disposizione:12 Sommariva, 6 Bellusci, 7 Chiricò, 14 Rauti, 15 Marconi, 23 Negro, 35 Lombardi. All. Brocchi.
PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi; 4 Battistini, 18 Lombardoni, 24 Molinari; 20 Cottarelli (23′ s.t. 26 Masetti), 6 Palesi (40′ s.t. 21 Colombo), 14 Bertoni, 23 Ghioldi (23′ s.t. 7 Pedone), 15 Galli L.; 18 Defendi (29′ s.t. 27 Kolaj), 9 Mastroianni (40′ s.t. 10 Le Noci). A disposizione: 12 Mangano, 2 Marcone, 5 Molnar, 17 Spizzichino, 25 Ferri.  All. Javorcic.
ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria (Francesco Cortese do Palermo e Roberto Fraggetta di Catania). .

From to… Juventus

Di nuovo in campo, senza sosta e persino in anticipo. Sabato 25 gennaio (calcio d’inizio ore 15) i tigrotti di Ivan Javorcic ricevono, fra le mura amiche del “Carlo Speroni”, la visita della Juventus Under 23, il primo esempio – e finora unico – di seconde squadre nel calcio professionistico italiano.

Monza  Pro Patria Mastroianni – MALPENSA 24