Salvatore Pasquariello è il nuovo prefetto di Varese. Arriva da Sondrio

VARESE – E’ Salvatore Rosario Pasquariello il nuovo prefetto della provincia di Varese. In realtà si tratta di un ritorno, poiché a Varese, nel corso della carriera prefettizia, ha già ricoperto il ruolo di vice prefetto.

La nomina

Rosario Pasquariello, nato nel 1962 a Potenza e laureato in Giurisprudenza nel 1986 all’Università di Napoli, nel 2019 è stato nominato prefetto della provincia di Sondrio. Ha inoltre prestato servizio dal 3 aprile 1989 al 9 ottobre 2011 nella Commissione di Coordinamento della Valle d’Aosta ad Aosta; al Commissariato del Governo nella Regione Basilicata a Potenza; alla Prefettura del Verbano Cusio Ossola come Capo di Gabinetto e Dirigente di varie aree.  A Varese ha ricoperto il ruolo di viceprefetto vicario. Dall’ottobre 2011 al 24 novembre 2019,  è stato viceprefetto vicario a Brescia.

Pasquariello arriva alla guida della prefettura di Varese dopo Dario Caputo, il suo predecessore andato in pensione a fine gennaio scorso.

LEGGI ANCHE: