In sella. Il gruppone della Busto Scopello ha colorato le strade della città

sella busto scopello

BUSTO ARSIZIO – Hanno colorato il Museo del Tessile con l’azzurro della maglia, colore scelto per questa edizione. Si sono registrati e poi, gli oltre 300 iscritti, sono partiti per una sfilata in città, prima di puntare verso la Valsesia. E’ scattata questa mattina, domenica 9 settembre, la Busto Scopello, tradizionale pedalata non competitiva che dopo oltre 100 chilometri giungere nel piccolo borgo della Valsesia per dare vita a una bella festa.

A dare il via c’erano il sindaco Emanuele Antonelli, ma all’appuntamento non ha voluto mancare nemmeno l’europarlamentare Lara Comi.  In sella tra i volti noti c’erano invece il consigliere comunale di Forza Italia Orazio Tallarida e la presidente del Parco Alto Milanese Laura Rogora.

Il gruppone partito da Busto e scortato da ben 10 moto come apripista e scopa, ha attraversato 2 regioni, 4 province e 21 comuni.

Si è così rinnovato il patto di amicizia tra Busto e Scopello. Un legame costruito a colpi di pedale. prima da Antonio Grassini e Franco Mazzucchelli, che con un piccolo gruppo di amici erano soliti percorrere questo tragitto. Poi dalla figlia di Antonio, Antonella Grassini, la quale ancor oggi è presidente e regista dell’evento.

Ora si sta già pensando alla prossima edizione, ma il vero obiettivo è arrivare a quota 25. E per festeggiare il quarto di secolo dell’iniziativa l’idea è quella di fare Busto Scopello, andata e ritorno.

 

Non ci sono immagini in questa galleria.

 

sella busto scopello – MALPENSA24