Uyba, Sofia Monza torna a casa: è la vice Poulter

BUSTO ARSIZIO – Enfant du pays. Ritorno all’ovile per la giovane palleggiatrice Sofia Monza che, dopo i due anni in prestito al Club Italia dove ha giocato con costanza da titolare in A2, fa rientro alla Unet e-work Busto Arsizio. La figlia di Aldo, ex allenatore della Pro Patria nonché ex giocatore di Inter e Parma, ha vissuto tutto il percorso delle giovanili alla bombonera di viale Gabardi dimostrando di essere una delle registe più promettenti del panorama nazionale e giocando in tutte le rappresentative azzurre giovanili. Tutte queste referenze l’hanno porta ad essere chiamata a far parte del progetto Club Italia a Milano, gestito da coach Massimo Bellano. Ora il salto di qualità: alle spalle di Jordyn Poulter avrà modo di crescere ancora e dimostrare di valere tutto ciò che di buono si è detto di lei. Intanto Asia Bonelli, sostituita proprio da Monza, si accasa a Chieri.

La scheda

Sofia Monza è nata a Rho l’11 maggio 2002, è alta 174 centimetri e gioca nel ruolo di palleggiatrice. Da sempre nelle giovanili bustocche fino alla B2, dal 2019 passa in prestito al Club Italia, squadra della federazione con sede al Centro Pavesi di Milano, con il quale gioca due campionati di A2. Con le nazionali giovanili ha preso parte a molte manifestazioni tra cui spicca la vittoria all’europeo Under 16 e l’argento ai mondiali under 18 vincendo anche numerosi premi individuali.

FiloSofia: “Grazie Menca!”

“Torno a giocare nella mia squadra del cuore, quella che ho sempre seguito e in cui ho iniziato la mia carriera. E’ una grande soddisfazione e un grande onore per me vestire la maglia UYBA e rientrare in una società seria e organizzata, in un palazzetto da sogno. Gli ultimi anni nel Club Italia sono stati fondamentali per me perchè mi hanno fatto maturare molto sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto tattico. Ora entro in un grande team, in cui potrò allenanarmi e stare a contatto con atlete di primo livello: Jordyn Poulter è per me una delle migliori palleggiatrici al mondo, so che potrò imparare tanto da lei. Il mio obiettivo è quello di migliorare giorno dopo giorno, senza pensare troppo in avanti: solo così posso essere sempre concentrata su quello che sto facendo e dare il mio migliore contributo. Per ora cerco di conciliare lo studio (ho la maturità) e gli allenamenti con la nazionale in vista dei mondiale Under 20 di luglio con coach Bellano; sempre a proposito di nazionale devo ringraziare anche Marco Mencarelli, una persona che non posso non citare tra quelle importanti per il mio processo di crescita. Le giornate sono piene tra volley e scuola, studio dopo cena ma la passione per il volley mi porta a fare comunque tutto con grande entusiasmo”.

La rosa 2021/22

(in grassetto le ufficialità)
Palleggiatrici: Poulter e Monza
Opposto: Mingardi e Bianchini (Battista)
Schiacciatrici: GrayBosetti L.Ungureanu e Marcon
Centrali: StevanovicOlivotto e Herrera Blanco
Liberi: Zannoni e Bressan
Allenatore: Musso

Piacere, Giorgia Zannoni: il libero della Uyba si racconta a tutto campo

Uyba monza poulter – MALPENSA24