Rincari e ritardi sulle bollette, 5Stelle Samarate: «Alfa chieda scusa»

Bollette pazze samarate alfa

SAMARATE – «Alfa ha ammesso una serie di criticità ed errori contrariamente alle sue affermazioni ufficiali alla stampa»: il caos bollette a Samarate continua, il giorno dopo il primo degli sportelli informativi che hanno consentito ai cittadini di chiarire la loro situazione. Ma anche da parte del gruppo del Movimento 5Stelle, arrivano puntualizzazioni rispetto alla riunione dei capigruppi con un dirigente della società: «Nonostante Alfa abbia cercato di minimizzare e smentire tramite dichiarazioni a mezzo stampa, la verità sta venendo a galla» scrive il gruppo rappresentato in consiglio da Fortunato Costantino.

Errori nella lettura e tariffa aumentata

Come già sottolineato anche dai consiglieri di Progetto Democratico, Alfa ha ammesso una serie di criticità che hanno portato alle bollette pazze arrivate ai samaratesi, «confermando ciò che noi avevamo già evidenziato. Fra queste ci sono errori nella lettura dei numeri e del codice matricola dei contatori, il mancato rispetto delle cadenze nelle fatturazioni e nelle letture effettive dei contatori, gli aumenti della tariffa negli ultimi tre anni». A questo si aggiungono, continuano i grillini, i problemi tecnici nel passaggio del servizio idrico da Asc ad Alfa, con una difficoltà di gestione dovuta anche ad un basso numero di dipendenti rispetto agli utenti.

Si mantenga lo sportello a oltranza

Un caos, secondo i 5Stelle, a cui rimediare immediatamente: «Alfa chieda scusa ai cittadini di Samarate per i disservizi creati, e si faccia carico di mantenere aperto ad oltranza, anche al sabato, lo sportello integrato fino a quando tutte le problematiche non saranno risolte. Concedendo inoltre rateizzazioni e dilazioni di pagamento senza interessi nei casi di importi dovuti difficili da sostenere per il singolo utente. Samarate merita rispetto, e l’acqua è un bene comune e in quanto tale non è oggetto di mercificazione».

LEGGI ANCHE:

bollette acqua alfa samarate – MALPENSA24