Leonardo Martinelli: “Importante arrivare secondi: potrebbero esserci sorprese…”

 

Leonardo Martinelli 

Fiorentina Milan 2 3
Bravi ragazzi, bella vittoria meritata a Firenze, con rimonta.
Abbiamo giocato Giovedì, come sa bene la Roma, ma non si vede. Ibra segna subito con un bel movimento, poi sbaglia un gol facile facile e noi regaliamo il gol alla Fiorentina con 3 errori (Diaz perde palla, Dalot fallo inutile, Donnarumma piantato a terra e senza forza nella mano aperta).
Segna ancora la Fiorentina con una bella giocata, ma i ragazzi ci sono e trovano il pareggio di confusione con Diaz, il peggiore nel Milan. Poi entra Bennacer, il redivivo, e subito capiamo quanto ci sia mancato in questi mesi. Calhanoglu trova il gol con un tiro da biliardo e chiudiamo la partita senza rischiare. Altra partita sontuosa di Tomori, benissimo Kjaer, Kessie stanco comunque lotta sino in fondo, il turco in lenta crescita. Tonali normale, da 6, Ibra gioca 90 minuti senza averli nelle gambe. Periodaccio per Donnarumma, lo vedo poco concentrato, gli consiglio di firmare il rinnovo e di pensare solo al Milan. Se invece hai altri pensieri, vai pure con l’elegante Raiola e metti a rischio la tua carriera.
Punti ottimi per la Champions, sarà interessante quest’anno la lotta per il secondo posto perché, chissà, non succederà ma se succede…..

Leonardo Martinelli Milan-malpensa24