No allo spritz, sì alla bici: Costantino chiude la campagna elettorale a Samarate

cinque stelle samarate costantino

SAMARATE – Concludono la campagna elettorale così come l’hanno iniziata i 5Stelle di Samarate, che ieri 23 maggio insieme al proprio candidato Fortunato Costantino hanno trascorso il loro tempo fra la gente, raccogliendo i questionari rivolti ai commercianti distribuiti nelle scorse settimane. Rigorosamente in bicicletta, segno distintivo di una campagna che è stata innanzitutto ecologista e smart, grazie anche agli speciali volantini con QrCode scansionabile per evitare spreco di carta stampando programmi e volantini.

Non feste, ma in giro tra i commercianti

«Non faremo aperitivi, cene e feste ma concluderemo così come abbiamo iniziato con il senatore Gianluigi Paragone tra la gente e le attività della nostra città – ha commentato Costantino – . Con il nostro parlamentare Niccolò Invidia e il candidato consigliere Alessio Sozzi abbiamo visitato le attività a cui qualche settimana fa avevamo consegnato il nostro questionario sul commercio».

A SAMARATE IN BICICLETTA CON NICCOLÒ INVIDIA✌⭐

Pubblicato da Varesotto Notizie – Movimento 5 Stelle su Venerdì 24 maggio 2019

«Pronti a cambiare questa città»

Cosa è emerso leggendo le testimonianze dei commercianti? «Richieste di vario genere – spiega Costantino – dalla viabilità alla sicurezza, con richieste relative al controllo della polizia municipale. C’è anche chi chiede una burocrazia più semplice, e poi, in base alla zona di appartenenza, ogni imprenditore ha le sue esigenze. Risposte che nel complesso ci hanno fatto capire che c’è tanto da lavorare. Bisogna ascoltare e adoperarsi per cambiare le cose. E noi, così come abbiamo fatto in questi quattro anni, vogliamo chiudere la campagna elettorale lavorando». Idee e soluzioni. Non soltanto per le attività commerciali certo, ma per tutti i cittadini, a cui Costantino si rivolge con un appello al voto che è semplice e diretto, e soprattutto lontano da qualsiasi polemica elettorale: «Semplicemente quello di andare a votare: è un diritto e un dovere. Noi siamo pronti per raccogliere la richiesta di cambiamento».

LEGGI ANCHE:

cinque stelle samarate costantino – MALPENSA24