Niente auto in strada: a Olgiate la festa del nido mette le ali con Volandia

festa bambini olgiate

OLGIATE OLONA – Un paese a misura di bambino. Anche se solo per un giorno. Domenica 9 settembre torna la festa organizzata dall’associazione Nidomipiace e dedicata ai più piccoli. Quest’anno poi la Festa dei bambini, grazie patrocinio di Volandia, mette davvero le ali. Come da tradizione le vie Sauro e Cadorna saranno chiuse alle auto e l’unico traffico ammesso sarà quello che affollerà il tanti laboratori e le iniziative organizzate.

La Festa dei Bambini quest’anno è giunta ormai alle VI edizione e le attrazione apriranno alle ore 14 per poi proseguire per tutto il pomeriggio fino alle 19. Non mancheranno i tradizionali laboratori per la realizzazione di animali di cartone, quello per le creazioni con l’argilla, dei bijoux, dei palloncini antistress, del sale colorato e del giardinaggio. Inoltre ci sarà anche uno spazio per costruire aerei di carta, grazie alla partecipazione di alcuni volontari di Volandia.

Musica, spettacoli di magia, gonfiabili giganti e un percorso dedicato alle mini bike a cura del Gs Solbiatese le altre attrazioni.
Nel vicino parco di Villa Shapira saranno anche presenti alcune associazioni sportive del territorio: dal G.S. Solbiatese, ai Draghi Valle Olona e ai Bulls di Rescaldina. Un’ottima occasione per provare le attività sportive proposte. A tutti i piccoli partecipanti poi verrà offerta una sana e gustosa merenda, oltre al servizio bar e ristoro che funzionerà per tutta la durata della festa.

«La festa dei bambini – spiega il presidente dell’associazione Nidomipiace Roberto Lavezzari – non è solo un grande evento durante il quale i bambini e le famiglie possono divertirsi imparando. E’ anche l’occasione per far vivere il paese ai più piccoli, poiché trasforma uno spazio urbano in un luogo vivo e sociale».

Quanto ricavato durante la giornata verrà reinvestito sul territorio, per sostenere progetti a favore di minori. E non solo per l’asilo nido. L’anno scorso, infatti, con i fondi raccolti, è stata donata un’altalena per disabili posizionata al parco Carducci. Tutte le iniziative sono organizzate dall’associazione che raccogli genitori di bambini che frequentano o hanno frequentato il nido olgiatese. «Ed anche a loro che rivolgo un ringraziamento – ha concluso Lavezzari – oltre a sottolineare la disponibilità dell’amministrazione, della polizia locale e della protezione civile per l’indispensabile supporto e collaborazione».

 festa bambini  volandia – MALPENSA24