Pallamano Cassano Magnago: il Pala Tacca Day

Pala Tacca Day

CASSANO MAGNAGO – Con stati d’animo diversi, sono pronte a tornare in campo le squadre della Pallamano Cassano Magnago e lo faranno in grande stile nella casa di piazzale Lega Lombarda. Il Pala Tacca deve tornare a tingersi di amaranto e stringersi attorno ai propri atleti per spingere i ragazzi di Kolec a rialzare subito la testa e le ragazze di Onelli a dar seguito alla prova di Leno. Il Pala Tacca Day è servito e il tifo cassanese vuole ergersi a protagonista assoluto.

A1M: brusco stop

Una trasferta sulla carta giocabile che si trasforma in un incubo. Dopo essersi sbloccati ribaltando il pronostico con il Bozen, i cassanesi si inceppano contro il Carpi, peggior difesa del campionato. Eppure Milanovic e soci partono bene e nei primi venti minuti di gioco riescono a tenere a bada gli avversari. Al cambio campo gli emiliani sono però in vantaggio 13-12 e anche nella ripresa il Cassano non riesce più a cambiare marcia. Il finale recita un impronosticabile 30-26 per i padroni di casa nonostante la gran prestazione di Nikocevic (8 reti) e Mazza (4).

Road to… Pala Tacca Day

Devono appoggiarsi alle colonne del tempio amaranto Milanovic e compagni per rimettersi in pista dopo una sconfitta inaspettata. Al Pala Tacca, alle ore 17:00 di sabato 23 ottobre i cassanesi riceveranno la visita del Trieste che in classifica precede proprio i padroni con 4 punti. Una sfida classica della pallamano tricolore è servita.

A1F: apoteosi nel derby

Si sblocca dopo tre partite la squadra femminile della Pallamano Cassano e lo fa in maniera roboante. Dopo un avvio a cento all’ora (2-6) le amaranto accelerano ancora e all’intervallo doppiano le bresciane del Leno (9-18). Nella seconda frazione non calano il ritmo come visto in passato e anzi rilanciano ancora sino al 22-35 fiale che la dice lunga sulla prestazione messa in campo. Prova corale per le amaranto con 12 giocatrici a referto, tra queste spicca  Eva Brogi (8) ben coadiuvata da capitan Cobianchi (5), Ferrazzi (4) e Gozzi (4).

Road to… PalaTacca Day

A seguire la partita del maschile, saranno Cobianchi e compagne a provare far valere la legge del Pala Tacca. Alle 19:15 di sabato 23 ottobre arriverà l’Ariosto Ferrara. La compagine emiliana è il fanalino di coda del campionato ed è ancora ferma al palo. L’attenzione dovrà comunque essere al massimo, Carpi docet.

Uyba-Perugia: 3-0. Tre baci dalle farfalle, sole in vetta per una notte

Pala Tacca Day – MALPENSA24