Nuoto, Arianna Castiglioni vola in finale nei 100 rana e sbriciola il suo personal best

Arianna Castiglioni Europei Nuoto
Arianna Castiglioni

BUDAPEST – Agli Europei di nuoto di Budapest Arianna Castiglioni vince le batterie del mattino e vola in finale. La nuotatrice di Busto Arsizio è la migliore delle “big-three” italiane (Benedetta Pilato, Martina Carraro e lei stessa) nel riscontro cronometrico dei 100 rana, sbriciola il suo personal best (1’05”98) e vola letteralmente nella finale continentale di domani, mercoledì. A questo punto tra le favorite per la medaglia d’oro.

Le batterie del mattino sui 100 metri rana: un triello tutto italiano

Arianna Castiglioni scende in vasca per terza dopo le sue rivali Benedetta Pilato e Martina Carraro (che hanno in tasca il pass olimpico nei 100 rana). Tutte e tre vincono le rispettive batterie, ma la nuotatrice di Busto Arsizio stampa un “tempone” da 1’05”98, che vuol dire suo personal best, abbassando il precedente 1’06” degli Assoluti di Riccione. Il regolamento prevede che possano andare in semifinale solo due atlete per nazione e quindi in vasca ci tornano Castiglioni e Carraro.

La semifinale del pomeriggio

Nel pomeriggio, con il tempo di 1’06”24, Arianna Castiglioni si qualifica per la finale con il quarto tempo.

La finale dei 100 metri rana domani, mercoledì

La finale dei 100 rana si disputerà domani, mercoledì 19, a partire dalle ore 18 (diretta su Rai Sport).

Nuoto, al via gli Europei. Arianna Castiglioni tra le star

Arianna Castiglioni Europei Nuoto – MALPENSA24