Sindaco e amministratori in campo per inaugurare il sintetico del Busto 81

sindaco amministratori busto81

BUSTO ARSIZIO – Un campo in sintetico e un vivaio dedicato ai piccoli, che ha voglia di diventare sempre più grande. Soprattutto la volontà di vivere una serata di festa nel nome dello sport. Del resto quando si parla di calcio, bastano due squadre e un pallone per rendere tutto più facile. Più bello, più emozionante. In questo caso poi c’è anche una società, il Busto 81, che, anche se giocherà con la prima squadra lontano dalla città, continua a dimostrare che un pezzo di cuore batte ancora a Busto.

C’erano tutti i dirigenti della società biancorossa questa sera al campo sportivo del Busto 81. A partire dal patron e vice presidente Gigi Galli, dall’altro vice Ermanno Berra e il direttore generale Carmine Gorrasi. E poi gli amministratori: il sindaco Emanuele Antonelli, l’assessore allo Sport Gigi Farioli, il vicesindaco Isabella Tovaglieri, gli assessori Miriam Arabini e Manuela Maffioli, oltre all’europarlamentare Lara Comi, al consigliere regionale Angelo Palumbo e a Nino Caianiello. Senza dimenticare la gente. Tanta: genitori dei piccoli del vivaio, ma anche semplici appassionati di calcio.

Tutti lì, per inaugurare il nuovo manto in sintetico e per vivere una serata di festa di una società cittadina che ha iniziato a pensare e a mettere in pratica un nuovo modo di fare calcio. Senza confini e senza campanili. Come dimostra anche l’alleanza cittadina con il settore giovanile di Beata Giuliana che dato vita all’Accademy. E dopo gli interventi di rito con tanto di taglio del nastro, la parola è passata al pallone per una sfida tra amministratori e dirigenti della società biancorossa.

Non ci sono immagini in questa galleria.

sindaco amministratori busto81 – MALPENSA24