Le pagelle di mister Pogliani: “Kjaer perfetto, Kessie leader, Leao indisponente”

Pogliani

Carlo Pogliani 

Le pagelle del mister
Donnarumma: 5
Colpevole sul goal, è anche in ritardo sul clamoroso palo colpito dallo United. Male
Calabria: 6+
Bella prova macchiata dalla perdita dell’uomo in occasione della rete fallita a porta vuota dai red devils.
Dalot: 6
Non male in fase propositiva, non segue il taglio del suo uomo sul goal dell’uno a zero.
Tomori: 6+
Perfetto quando la palla rasenta il rettangolo verde, si perde un po’ sulle traiettorie aeree, rete avversaria compresa.
Kjaer: 8
La partita perfetta con la ciliegina sulla torta della zuccata al minuto novantuno.
Meite’: 6 1/2
Bene questa sera, aiutato da un compagno di reparto stratosferico. Puntuale e ordinato.
Kessie’: 7 1/2
È lui il vero leader rossonero ormai. Non gli avessero annullato un goal pazzesco, il suo voto lieviterebbe ulteriormente.
Saelemekers: 6+
Giallato dopo pochi minuti, si trattiene molto nei contrasti, ma corre come Forrest Gump.
Attivissimo con qualche sbavatura tecnica.
Diaz: 6
Comincia alla grande con un paio di inneschi da trequartista di qualità, poi cala fino a scomparire.
Krunic: 6-
Gioca a sinistra senza infamia e senza lode ma . . . si mangia una rete di testa, sul pallone c’era scritto “basta spingere”.
Leao: 5
Non dà niente in fase offensiva e in certi momenti risulta indisponente per l’atteggiamento di supponenza che ormai si trascina da tempo.
Tonali Castilleyo e Kalulu senza valutazione.

Carlo Pogliani Milan-malpensa24