Cassani: «Ora a Gallarate una pista d’atletica degna di Vittoria Fontana»

gallarate pista atletica fontana

GALLARATE – Vittoria Fontana, oro alla staffetta 4×100 femminile dell’Italia ai World Relays che si sono svolti domenica 2 maggio a Chorzow in Polonia, è di Gallarate ma da anni si allena sulla pista di Cairate. «Da qualche anno è costretta ad allenarsi fuori», ammette il sindaco Andrea Cassani. Ma il progetto è riportare lei e l’atletica di livello in città.

Lo sfratto del Rugby

Il problema non sono i talenti, che a Gallarate non mancano, ma le strutture. Da tempo ormai la pista dello stadio “Atleti Azzurri d’Italia” alle Azalee è inadeguata per ospitare gli allenamenti degli agonisti. «L’impianto – ricorda il sindaco durante la consueta diretta Instagram del lunedì – è ancora in esclusiva al Malpensa Rugby per la convenzione siglata dalla passata amministrazione e l’Atletica Gallaratese si allena con qualche difficoltà». Com’è noto l’attuale amministrazione ha fatto recapitare ai vertici del rugby lo sfratto e nelle scorse settimane c’è stato un incontro per trovare un accordo per la loro uscita. «E’in fase di definizione un accordo per sciogliere la convenzione in modo tale che la pista di atletica possa essere utilizzata da tutti senza notevoli esborsi economici».

Pista inadeguata

C’è però anche un problema di natura strutturale. «La pista non è del livello di Vittoria», non nasconde Cassani. «Questa estate poseremo il nuovo manto in erba sintetica e poi penseremo al contorno. Sono certo che nei prossimi anni riusciremo a fare una pista in cui anche Vittoria Fontana potrà venire ad allenarsi.  Sono in corso inoltre dei ragionamenti con l’Atletica per realizzare un’area dedicata alle discipline di lancio».
Lo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” ha bisogno di un importante restyling e di nuove dotazioni. Si punta a un processo di riammodernamento a fasi. La prima sarà l’erba sintetica, grazie al finanziamento da 150mila euro ottenuto da Regione Lombardia, dopodiché si passerà al rifacimento della pista d’atletica. Anche in questo caso il Comune partecipò a un bando, ma non ottenne il finanziamento e il progetto sfumò. La terza fase sarà la realizzazione di un’area dedicata alle discipline di lancio (martello, disco e giavellotto).

Altetica, Vittoria Fontana è mondiale. Oro con vista Tokyo per la gallaratese

gallarate pista atletica fontana – MALPENSA24