Crisi a Legnano, il comitato Legalità la mette in musica e parole

legnano crisi concerto legalità

LEGNANO – Prende forma “LiberaMente-Concerto per la legalità”, evento organizzato dal comitato Legalità a Legnano per mercoledì prossimo, 3 luglio, alle ore 21.00 nel cortile del Cinema Sala Ratti in corso Magenta. Uno “spettacolo dedicato a Legnano” nel pieno della crisi politica e giudiziaria che ha investito l’amministrazione cittadina a due anni dal suo insediamento. Si tratta di una serata di musica e parole con la regia di Paolo Scheriani e il contributo artistico di Nicoletta Mandelli e Tonino Scala.

Citazioni di grandi nomi, Moni Ovadia in video

Le parole saranno quelle di grandi uomini e di grandi donne, dai giudici Falcone e Borsellino a Rosa Parks; le canzoni di Giorgio Gaber, Francesco De Gregori, Bob Dylan, Edoardo Bennato, Bruce Springsteen, Franco Battiato, John Lennon e Ivano Fossati. Parteciperanno il giornalista Nello Trocchia, gli esponenti del comitato Legalità a Legnano e, in video collegamento, Moni Ovadia e altri ospiti. I biglietti per i posti a sedere, gratuiti, possono essere prenotati telefonando al 320 6757853 o via e-mail all’indirizzo legalitalegnano@gmail.com. I posti prenotati saranno riservati fino alle ore 21.00; successivamente non viene più garantita la prenotazione.

Obiettivo, sensibilizzare su quanto sta accadendo in città

L’obiettivo del comitato è «sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso eventi culturali su quanto sta accadendo da alcuni mesi in città. Gli eventi che hanno colpito la giunta legnanese – si legge in una nota – sono un’occasione per approfondire temi importanti quali etica e responsabilità della classe politica ma anche per capire come poeti, cantautori, drammaturghi hanno narrato queste e altre vicende cogliendo le mille sfaccettature dell’animo umano, dalle più illuminate a quelle più oscure. Cantando, raccontando, divertendosi ed emozionandosi, ognuno può, anzi deve fare la propria “rivoluzione umana”».

legnano crisi concerto legalità – malpensa24