Gavirate, restaurata l’opera di Frattini dedicata a Borghi in riva al Lago di Varese

Il tratto di lungolago nei pressi della torretta della Canottieri Gavirate: in quest'area sarà collocata l'opera

GAVIRATE – Un’opera restaurata e restituita alla comunità: Gavirate si appresta a riaccogliere la scultura di Vittore Frattini dedicata al commendatore Giovanni Borghi. Promotrice dell’iniziativa l’associazione Progetto Rughe. L’inaugurazione è prevista per domenica 26 giugno alle 18 alla presenza delle autorità.

Opera restaurata

L’evento si svolge in occasione di “In Viaggio con l’Alzheimer Fest”, la festa della comunità che accoglie le fragilità e promuove la cura della memoria e dei ricordi. L’opera realizzata dal maestro Vittore Frattini, dedicata a Giovanni Borghi, è stata riportata a nuova vita grazie all’associazione Progetto Rughe e alla generosità della comunità gaviratese, unitamente a privati cittadini che per loro scelta hanno preferito l’anonimato.

Nuova sede

Il consiglio dell’associazione, d’intesa con Romano Oldrini che si è fatto promotore dell’iniziativa, ha avviato la raccolta fondi finalizzata al restauro della scultura di Frattini sita in via Cavour fronte lago e bisognosa di cure. In tempi brevi è stata raggiunta la somma occorrente per il ripristino. Lo stesso artista ha seguito con cura le operazioni di restauro. L’amministrazione comunale ha accolto la proposta di ricollocare l’opera in una zona più idonea: sarà posizionata sulla riva lacustre vicino alla torretta della Asd Canottieri.