Elezioni Lonate/3: i tre candidati sull’espansione di Malpensa

malpensa

LONATE POZZOLO – Con il nuovo Masterplan, Malpensa si vuole espandere ancora, erodendo ulteriore terreno a Lonate Pozzolo, a tal punto da far spostare una strada e consumare aree oggi verdi per lasciare spazio ai nuovi capannoni della Cargo city. Come si comporteranno i futuri amministratori di Lonate, ostacoleranno i piani di ampliamento di Sea o cercheranno un accordo? Ausilia Angelino (Ausillia Angelino sindaco) si dice pronta al dialogo, ma a una condizione: «La via Gaggio non si tocca». Per Nadia Rosa (Uniti e liberi) «è inaccettabile sostituire la brughiera con dei capannoni». Modesto Verderio (Grande Nord) non cerca lo scontro: «Con uno studio approfondito e con una serie di certezze, possiamo entrare nel merito della scelta»

Dopo le prime due domande relative all’arresto dell’ex sindaco Danilo Rivolta e al futuro del campo sportivo, questo è il terzo di sette appuntamenti con i tre aspiranti sindaci che ci accompagneranno fino al 10 giugno, giorno in cui i lonatesi saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo consiglio comunale.

lonate masterplan malpensa – MALPENSA24