Mens sana in… Pro Patria: auguri Boffelli, dottore della difesa

BUSTO ARSIZIO – Mens sana in corpore sano e viceversa. Alla vigilia del derby lombardo fra l’AlbinoLeffe e la Pro Patria, di fronte domenica (ore 15) allo stadio comunale “Città di Gorgonzola”, in casa Pro Patria si fa festa due volte: perché se venerdì il difensore Andrea Boffelli è diventato dottore, laureandosi in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo, domenica lo stesso tigrotto di Sarnico – una delle più gradite conferme di questa strepitosa annata biancoblù – spegne 24 candeline

La scheda

Grazie agli amici di bustocco.it, ecco una breve scheda su uno dei pilastri della difesa a tre della Pro Patria di mister Ivan Javorcic: Andrea Boffelli, alla sua terza stagione in maglia biancoblù, ha sin qui collezionato  74 presenze con la gloriosa casacca tigrotta, mettendo a segno anche 1 gol, contro la Juventus U23 nella stagione 2018-19.

Nato il 14 marzo 1997 a Sarnico, in provincia di Bergamo, Andrea si è formato calcisticamente nel settore giovanile dell’Atalanta, scovato da un certo Marino Magrin, indimenticabile bandiera della Dea, nonché centrocampista della Juventus di Marchesi. Nella Primavera nerazzurra, guidata da Bonacina, Boffelli – nelle cui file ha come compagni di squadra, oltre all’ex tigrotto Christian Mora e all’attuale attaccante biancoblù Emmanuel Latte Lath, Franck Kessie e Alessandro Bastoni – si mette in evidenza, venendo poi mandato a farsi le ossa in serie D al Pontisola di Ferreira Pinto (con la cui maglia incrocia proprio la Pro di Santana), prima di approdare in serie C al Mestre e poi sbarcare (con l’amico Mora) in prestito a Busto, diventando in seguito di proprietà della Pro Patria, per la gioia di uno dei suoi più grandi estimatori: il mitico Martino.

Il comunicato dell’Aurora Pro Patria 1919

Il Presidente Patrizia Testa e tutti i componenti della Società Aurora Pro Patria 1919 si congratulano con il neo Dottore in Economia Aziendale, curriculum Direzione d’Impresa, Andrea Boffelli.

Il numero 13 bianco-blu si è laureato all’Università degli Studi di Bergamo con la Tesi “Storia dei Distretti Industriali”.

Un grande traguardo per Andrea, un motivo di soddisfazione e orgoglio per la Pro Patria.

19 anni e non sentirli: auguri a bustocco.it, il sito di tutti i tifosi della Pro Patria

Pro Patria Andrea Boffelli – MALPENSA 24