Scomparsi in Spagna due ragazzi di Busto Arsizio. L’allarme dei genitori

ragazzi busto spagna

BUSTO ARSIZIO – La notizia è stata lanciata attraverso i social: dalla sera di Ferragosto non si hanno più tracce di due ragazzi di Busto Arsizio, in viaggio in Spagna. Sono Christian Smeragliuolo e Loren Sartori, fidanzati di 20 e 19 anni, partiti in biciletta alla volta di Santiago di Compostela. L’ultima telefonata a casa è appunto di Ferragosto. Poi, più nulla. I genitori hanno sporto denuncia ai carabinieri di Busto Arsizio e allarmato la Farnesina. Ma le ricerche, anche se per il momento c’è chi ritiene si possa trattare di un allontanamento volontario, devono essere condotte dalla autorità spagnole. Le quali, a quanto pare, hanno accertato che i fidanzati, tra il 15 e il 16 agosto, erano a Barcellona, dove hanno cenato in un  McDonald’s della città catalana: la conferma arriva dai tabulati della Postepay di Chistian.

Telefonini spenti

Dove siano finiti è per il momento un mistero. I genitori della ragazza sono però convinti che non sia stata una loro scelta quella di non dare più notizie. Sembra che telefonassero spesso, particolare che accresce le preoccupazioni dei famigliari. Come il fatto che i cellulari che i ragazzi avevano con loro sono muti.
Il desiderio di Christian e Loren era di raggiungere Santiago percorrendo il tradizionale Cammino dei pellegrini, attraverso la Francia e, infine, la Spagna, fino al famoso santuario.
I genitori fanno appello a chi avesse notizie di contattare le autorità.

Ragazzi busto spagna – MALPENSA24