Green pass a scuola, Ferrario: «Al Tosi di Busto obbligatorio dal primo settembre»

busto amanda ferrario ite tosi

BUSTO ARSIZIO – Green pass obbligatorio dal primo settembre per i docenti e tutto il personale dell’Istituto Tecnico Economico Tosi di Busto Arsizio. La preside Amanda Ferrario (nella foto) è tornata pienamente nel suo ruolo dopo aver ritirato la sua candidatura a sindaco di Busto Arsizio sostenuta da Verdi e M5S. Ferrario, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, aveva dichiarato di aver «Bisogno di tempo. Per guarire le ferite del corpo e dell’anima». Qualche giorno dopo era arrivata l’ufficialità della rinuncia della dirigente scolastico a correre alle amministrative di ottobre.

Al Tosi green pass dal primo settembre

Ora la preside è tornata pienamente nel suo ruolo, dopo un periodo di distacco al ministero, e in un’intervista pubblicata sul Corriere della Sera spiega: «Non potevo più aspettare: è già stata inviata una circolare ai docenti e a tutto il personale scolastico affinché dal primo settembre tutti si presentino in istituto muniti di green pass». Una scelta di campo molto diversa da quella fatta da altri dirigenti nella maggior parte dei casi ancora in attesa di indicazioni precise da parte del ministero (parte di uno scontro acceso con i sindacati sul tema) e preoccupati dal come gestire eventuali sospensioni.

Sarà Ferrario a eseguire i controlli

Al Corriere Ferrario spiega anche chi controllerà l’accesso al Tosi con green pass: «Io – dice – Se lo fanno i ristoratori, lo farò anche io che sono un dirigente dello Stato». Per chi è in regola basterà un solo controllo. Per gli altri il consiglio della preside è uno soltanto: «Darsi da fare per avere almeno la prima dose – conclude Ferrario – In modo da essere muniti di green pass per metà settembre quando rientreranno gli studenti».

busto tosi ferrario green pass – MALPENSA24