Droga nei boschi di Samarate, i carabinieri sequestrano anche eroina

cadavere rugareto droga

SAMARATE – Lo spaccio di sostanze stupefacenti nei boschi di Samarate è un fenomeno talmente noto ai carabinieri della stazione locale che ieri, 24 ottobre, sono intervenuti con l’ennesima azione repressiva. Il bilancio dell’operazione compiuta è di una denuncia, due segnalazioni e tanta droga sequestrata.

La droga sequestrata

I militari hanno identificato in particolare due persone, un operaio di 40 anni residente a Lonate Pozzolo e un trentenne di Vergiate, disoccupato e censito penalmente. Nella loro macchina i carabinieri hanno trovato 0,7 grammi di cocaina, 12 di hashish, 0,2 di ecstasy e 0,7 di eroina. Per questo motivo sono stati segnalati in prefettura come assuntori abituali.

Drogato al volante

Il lonatese è stato inoltre denunciato per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti. L’uomo infatti, dopo la perquisizione andata a buon fine,  sottoposto a controllo si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti richiesti.

droga boschi samarate – MALPENSA24