Ghanese in difficoltà economiche restituisce in caserma portafogli trovato sul treno

varese ritardi treni

SARONNO – Aveva trovato un borsello pieno di soldi e di altri effetti personali, anche di valore, ma non ci ha pensato neppure un attimo a intascarseli. Lo ha preso e lo ha consegnato ai carabinieri della compagnia di Saronno, facendo in pieno il proprio dovere civico. Protagonista in positivo della vicenda è stato un giovane ghanese di 35 anni che parla appena l’italiano. Regolare sul territorio nazionale, ha dato  prova di grande onestà, sfatando molti pregiudizi e luoghi comuni.

L’occasione non fa l’uomo ladro

Il giovane straniero in questione vive di poco, ma di fronte alla possibilità di arraffare tutto non ha avuto alcun dubbio. Si è rivolto alla vicina stazione dei carabinieri, consegnando ciò che non era suo. Sia i soldi, circa 115 euro in contanti, ma anche altri oggetti costosi. Non ha fatto una grinza. Si è presentato in caserma raccontando ciò che gli era capitato. Secondo una sommaria descrizione il giovane africano era sul treno quando ha notato il borsello, di proprietà di un pendolare di Monza che lo aveva dimenticato nel convoglio. Grazie all’onestà del giovane ghanese potrà presto riavere le sue cose.

povero restituisce portafogli – MALPENSA24