Infortunio sul lavoro a Lonate: operaio schiacciato da un blocco di metallo

malpensa incidente mortale

LONATE POZZOLO – Operaio schiacciato dal pesante pezzo di metallo che stava saldando. E’ accaduto in una ditta di via Europa a Lonate Pozzolo, oggi martedì 20 novembre. L’uomo, 45 anni, è stato trasportato in ospedale in codice giallo: non è in pericolo di vita.

Aperta un’indagine per lesioni colpose

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Busto-Gallarate, che hanno messo in sicurezza l’area, i carabinieri della stazione di Lonate, i funzionari di Ats Insubria e i mezzi di Areu: i soccorritori sono arrivati in posto con ambulanza e auto medica. Ats Insubria, d’intesa con la procura della Repubblica di Busto Arsizio, ha aperto, quale atto dovuto, un’inchiesta sull’infortunio sul lavoro. Ai funzionari il compito di ricostruire con esattezza quanto accaduto e verificare che al momento dell’incidente tutte le normative in materia di sicurezza sul lavoro fossero state applicate correttamente. L’autorità giudiziaria non ha disposto alcun sequestro avviando, come da prassi, un’inchiesta e aprendo un fascicolo per lesioni colpose.

Il ferito soccorso dai colleghi

Stando alle prime informazioni l’operaio, 45 anni, stava eseguendo dei lavori di saldatura su una massiccia struttura in metallo. Il pesante pezzo al quale stava lavorando si sarebbe però in qualche modo staccato “rigirandosi” e cadendo addosso al quarantacinquenne. L’operaio è rimasto parzialmente schiacciato dalla struttura in metallo. A soccorrerlo, in prima battuta, sono stati i colleghi: dall’azienda è immediatamente partita la chiamata al 112. L’operaio è stato liberato e trasportato in ospedale in codice giallo. Lo schiacciamento gli avrebbe causato diversi traumi, per fortuna non gravi. Il quarantacinquenne non è in pericolo di vita.

lonate infortunio lavoro – MALPENSA24