Ecco il fuggitivo di Malpensa. Ironia sui social: l’egiziano come Usain Bolt

malpensa fuggitivo social

MALPENSA – Ironia social sulla fuga di Elsaid Gamal Eladasy, il nordafricano di 30 anni, autore di una fuga rocambolesca quanto dannosa visto il blocco dell’aeroporto di Malpensa per ore nella serata di ieri 15 gennaio. Il trentenne è saltato da un aereo Air Italy che avrebbe dovuto rimpatriarlo via Dakar. Si è buttato sulle piste senza scaletta tenendo in scacco le forze di polizia per alcune ore. E sul web è già raffigurato come un novello Usain Bolt (come ben rappresentato nell’immagine di Andrea Defende), l’uomo più veloce del mondo, mentre divora le piste di Malpensa fuggendo più rapido di un aeroplano.

malpensa fuggitivo social

Sembrava un normalissimo passeggero

L’uomo è già pronto per essere espulso, questa volta definitivamente e con i portelli saldamente agganciati. La sua fuga  ha lasciato gli aerei in partenza a terra per due ore e ha dirottato altri 15 voli in arrivo su Malpensa in altri aeroporti. E’ stato catturato dai carabinieri di Samarate nella notte. Come mostra la foto ripresa dal fotogramma di una videocamera interna a Malpensa poco prima dell’imbarco sembrava un normalissimo passeggero. Giacca, maglietta e jeans. Eppure forse stava già pianificando la fuga.

malpensa fuggitivo social – MALPENSA24