Olgiate, Villa Gonzaga dà una casa ai ragazzi problematici

palestra scuole olgiate municipio

OLGIATE OLONA – Un appartamento per i giovani che provengono da una famiglia affidataria o da comunità, e un progetto sociale che li possa affiancare nel loro percorso di crescita e di conquista della piena autonomia. E’ questo il nuovo servizio ideato e realizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la cooperativa sociale La Banda.

Inaugurazione con l’assessore regionale Bolognini

E’ in programma per giovedì 16 gennaio alle 17.30 l’inaugurazione dello spazio abitativo e del nuovo progetto sociale, destinato ai neo maggiorenni. L’appartamento per mauro carnelosso olgiate olonal’autonomia prende il via dall’incontro tra i bisogni concreti riscontrati dal lavoro educativo sul nostro territorio e una sperimentazione ministeriale. Il progetto è destinato a quei giovani neo maggiorenni che, vivendo fuori dalla loro famiglia d’origine, hanno bisogno di misurarsi in uno spazio tutelato di autonomia, ma anche di essere accompagnati da figure educative di riferimento e da un intenso lavoro di rete sul territorio. L’ appartamento sarà disponibile e aperto per tutti i Servizi Sociali dell’Ambito Consortile della Valle Olona e del territorio circostante. Al taglio del nastro, oltre al sindaco Gianni Montano e all’assessore ai Servizi sociali Mauro Carnelosso (nella foto), sarà presente anche l’assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e disabilità Stefano Bolognini. «L’impegno profuso da questa amministrazione – ha spiegato l’assessore Carnelosso – è per realizzare un progetto che si propone di far vivere ad alcuni ragazzi un’esperienza educativa molto intensa. Si tratta di un percorso in grado di far loro acquisire gli strumenti necessari per poter vivere la vita da adulti, contando sulla presenza di figure professionali che costituiscono un riferimento educativo costante».
Come ha aggiunto l’assessore olgiatese, «con questo progetto andremo poi a recuperare una parte di risorse, che verranno impiegate per abbattere le barriere architettoniche negli appartamenti destinati a famiglie con soggetti disabili».

L’incontro con Charmet

Sempre giovedì si terrà alle 21 una serata, aperta a tutti e gratuita, al teatrino di Villa Gonzaga, dal titolo “La relazione adolescente-adulto davanti alla sfida di crescere” tenuta dal professor Gustavo Pietropolli Charmet, uno dei più illustri psichiatri e psicoterapeuti italiani, considerato tra i più importanti esperti di adolescenza e disagio.

olgiate villa gonzaga casa – MALPENSA24