Cristicchi torna alle Arti di Gallarate per insegnare al pubblico come volare

cristicchi arti gallarate

GALLARATE – Un ritorno atteso per il Teatro delle Arti, che ospita per la seconda volta Simone Cristicchi. Suo il miglior spettacolo del 2014, il cantautore e attore ritorna a Gallarate per la stagione teatrale di quest’anno con un doppio appuntamento, per il 27 e 29 novembre. In scena, “Manuale di volo per l’uomo” un invito a tornare bambini, a guardare il mondo con occhi disincantati.

La bellezza in ogni cosa

Nel suo nuovo spettacolo, Simone Cristicchi si immerge nei panni di Raffaello, un quarantenne rimasto bambino: non tanto perché immaturo, ma per il fascino che acquisisce per lui ogni cosa. Un problema preoccupante, in apparenza, quello di trovare stupefacente anche la cosa più semplice che i suoi occhi guardano: dai palazzi di periferia al fiore che timido spunta tra l’asfalto. Raffaello ha sicuramente delle stranezze difficili da comprendere, per molti è ancor peggio un tipo “ritardato” da compatire. Ed effettivamente ha delle abitudini e delle passioni strane, come contare le lettere che formano le parole delle frasi, camminare lentissimo seguendo una sua indecifrabile traiettoria.
Ma ciò che colgono in pochi è la grandezza e la sensibilità di chi è capace di scorgere la bellezza che circonda ogni cosa e si nasconde in ogni forma di vita: dettagli insignificanti o situazioni non semplici come l’incontro con una ex compagna delle elementari, o il rapporto con la madre malata di alzhaimer.

Fanciullino moderno

Dettagli che gli spettatori riconosceranno come quotidiani, accorgendosi, forse, che in ogni giorno si nasconde un motivo per sorridere, e che la bellezza, in fondo, sta negli occhi di chi guarda. Un novello fanciullino pascoliano il personaggio di Cristicchi, e il suo “Manuale di volo per l’uomo” diventa così una guida da seguire per lanciarsi e vivere a pieno. Professionalità nell’interpretazione, seguita dalla sapienza registica di Antonio Calenda, fanno delle due serate degli appuntamenti molto attesi che confermeranno certamente il successo di Cristicchi sul palco di Gallarate.

cristicchi arti gallarate – MALPENSA24