Saronno, ruba due cellulari in una notte: denunciato tunisino di 32 anni

gallarate carabinieri droga prostituzione

SARONNO – Doppio furto di cellulari nella notte: il ladro subito rintracciato dai carabinieri. Questa mattina, martedì 14 settembre, al termine di attività investigativa, partita da una segnalazione di furto avvenuto nella notte ai danni di uno studente nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Saronno, è stato denunciato un 32enne di origini tunisine con precedenti penali analoghi.

Caccia al complice

Il 32enne si è reso responsabile, insieme ad altro complice rimasto attualmente ignoto, di due distinti furti di cellulari. Il primo avvenuto davanti la stazione ferroviaria di Saronno e il secondo nel piazzale adiacente il negozio Decatlhon sempre a Saronno. Ricevuta la segnalazione al 112, il tempestivo intervento dei militari dell’aliquota radiomobile ha permesso di rintracciare e fermare il tunisino identificandolo come l’autore dei due colpi. Indosso al tunisino sono tra l’altro stati ritrovati i due smartphone rubati, poi restituiti agli aventi diritto.

saronno ruba cellulari denunciato – MALPENSA24