Spacciava in casa. La polizia di Gallarate trova la marijuana in cantina

Aggredisce poliziotti arrestato Busto polizia

GALLARATE – Una scatola celata su uno scaffale della cantina. Lì dentro la polizia ha trovato 5 grammi di marijuana,  un bilancino di precisione regolarmente funzionante e materiale idoneo al confezionamento delle dosi. E’ il risultato dell’operazione antidroga compiuta ieri, 8 luglio, in via Boccaccio dal settore anticrimine della polizia di Stato di Gallarate.

Spaccio in casa

Gli uomini del commissario capo Luigi Marsico hanno deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane. Davanti alla sua abitazione erano stati segnalati strani movimenti che lasciavano presupporre una consolidata attività di smercio illecito di droga. Il pusher – D.L.R le sue iniziali – già in passato era stato colpito da una sanzione  amministrativa in quanto tre anni fa venne identificato in varie occasioni dal personale della Squadra Volante in compagnia di altri giovani assuntori di sostanze stupefacenti.

Il sequestro della droga

Il giovane da subito ha ammesso di detenere della sostanza stupefacente e ha collaborato fattivamente mostrando il nascondiglio in cantina in cui custodiva la marijuana, sequestrata insieme al bilancino e al materiale per il confezionamento delle singole dosi. Accompagnato negli uffici del Commissariato di Gallarate per le procedure di rito, è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Spaccio droga polizia gallarate – MALPENSA24