Unità cinofile contro spaccio e furti. Controlli della polizia locale a Castano

polizia locale castano

CASTANO PRIMO – La sicurezza e la prevenzione passano anche da nuovi servizi di prossimità ad alto impatto e dall’utilizzo di nuove tecnologie. Sempre alta, dunque, l’attenzione del comando di Polizia locale di Castano Primo su tutto il territorio, appunto per reprimere e contrastare possibili episodi che possono ledere la tranquillità di quanti vivono o lavorano in città.

Contro lo spaccio e i furti

Così, ecco che gli uomini del comandante Massimo Masetti hanno ulteriormente intensificato i controlli nei cosiddetti punti sensibili cittadini, quali ad esempio la stazione ferroviaria oppure le zone di confine a nord del paese, dove soprattutto in passato si sono verificati episodi collegati allo spaccio di sostanze stupefacenti e a reati di tipo predatorio. Diversi, pertanto, gli accertamenti e le verifiche effettuate nei confronti di soggetti ritenuti sospetti, che hanno portato ad elevare sanzioni al codice della strada. Ma, come detto, non solo le normali e classiche apparecchiature di controllo, perché gli stessi agenti hanno potuto impiegare in maniera sperimentale ed in prova anche un’unità cinofila, riscontrando notevole utilità a fini preventivi.

polizia locale castano – MALPENSA24