Albizzate, dopo 16 mesi torna la bolletta dell’acqua. Aumenti attorno al 5%

lonate ferno senza acqua

ALBIZZATE – Il dialogo come soluzione per evitare inconvenienti nel passaggio della gestione dell’acquedotto tra il Comune di Albizzate e Alfa. Tre rate la soluzione scelta per recuperare il tempo perso dall’ultima bollettazione, risalente addirittura a novembre 2017. Questa mattina, 13 marzo, si sono incontrati in municipio il sindaco Mirko Zorzo e Saverio Bratta, amministratore delegato di Alfa.

Acqua alfa albizzate

Un anno e mezzo senza bolletta

Da un anno e mezzo la bolletta non arriva nelle case degli albizzatesi. E se si considera che il prezzo della materia prima è aumentato a causa del moltiplicatore Teta, gli utenti temono di trovare una vera e propria mazzata nella cassetta delle lettere. Non sarà così. Alfa srl, affidataria della gestione del servizio idrico integrato nell’Ambito territoriale ottimale della provincia di Varese, ha preso in mano la gestione dell’acquedotto e fognatura del Comune di Albizzate il primo marzo 2018. E ora, a distanza di un anno, ha completato la prima lettura effettiva ed è pronta con la fatturazione.

Tre rate

Per evitare di chiedere tutto il consumo arretrato in una volta sola, Alfa su richiesta dell’amministrazione comunale procederà in tre rate. Le scadenze per il 2019 sono fissate al 30 aprile, 30 settembre e al 31 gennaio dell’anno successivo. Dato che l’ultima lettura del Comune fu presunta e non effettiva, Mirko Zorzo annuncia inoltre che  con il primo bollettino, «per 400 utenze su 1600, l’importo da pagare sarà compreso tra 0 e 2 euro». Un passaggio indolore, dunque. Ma quanto costerà l’acqua dopo il passaggio ad Alfa? Difficile dirlo con precisione. Secondo i dati in possesso del primo cittadino, per un famiglia media il rincaro sarà di poco superiore al 5 per cento, effetto del moltiplicatore Teta di Ato e non del valore al metro cubo dell’acqua. Anche in questo caso, si temeva molto peggio e l’incontro di oggi è servito a rasserenare la popolazione.

Acqua alfa albizzate – MALPENSA24