Un esercito di auto abbandonate a Busto: «Una media di 200 all’anno»

BUSTO ARSIZIO – Spuntano come funghi «Abbiamo una media di 10-15 auto abbandonate a settimana a Busto Arsizio», sono un fenomeno in crescita e non si tratta di auto rubate. L’ultima segnalazione arriva da via Rossini (come mostra la foto postata sui social) : un’utilitaria e un furgone entrambi senza assicurazione abbandonati a loro stessi da mesi. «Ho già recepito la segnalazione, stiamo provvedendo – spiega l’assessore alla Sicurezza Massimo Rogora – E’ un lavoro lungo ma fondamentale che vede impegnato in prima linea l’ufficio di polizia locale».

Nell’80% dei casi i proprietari non vivono più in Italia

busto esercito auto abbandonate

Il numero di veicoli abbandonati in un anno è impressionante. «Parliamo di una media di oltre 200 mezzi posteggiati, magari anche dentro le strisce, e lasciati lì dai proprietari – dice l’assessore – Paradossalmente se dovessimo rimuoverli tutti insieme non basterebbe lo spazio messo a disposizione da un solo rottamatore». Un lavorio lungo e costoso: «Lungo perché gli uffici devono identificare e poi rintracciare il proprietario del mezzo. Proprietari che magari non risiedono più, non dico a Busto Arsizio, ma addirittura in Italia – dice Rogora – E sì l’operazione, nonostante la convenzione con chi si occupa della rimozione, ha un costo. Basti pensare alle centinaia di raccomandate che devono essere inviate ai proprietari». Proprietari che spesso, si dicevano, non vivono più in Italia. «Nell’80% dei casi i proprietari dei mezzi sono tornati nei paesi d’origine – spiega Rogora – Auto e furgoni, in alcuni casi, risultano essere stati abbandonati da anni». Tanti stranieri partono per tornare a casa e abbandonano mezzi il cui trasporto sarebbe decisamente troppo esoso. «Parliamo di mezzi che non superano mai i 2, massimo 3mila euro, di valore sul mercato – dice l’assessore che inquadra anche il restante 20% – Sembra incredibile ma in questi casi le sanzioni legate a quel particolare mezzo sono tante e di tale entità che il totale delle multe supera il valore di mercato del mezzo stesso. E allora i proprietari decidono di liberarsene abbandonandolo. Come ho detto è un lavoro lungo ma stiamo intervenendo».

busto esercito auto abbandonate – MALPENSA24