Castano Primo promuove sportello legale gratuito: domande entro il 14/2

busto circonvenzione badante processo

CASTANO PRIMO – L’Amministrazione comunale di Castano Primo ha avviato la procedure per aprire uno dello sportello legale gratuito, con sede in piazza San Zenone. L’iniziativa fa seguito alla bozza di convenzione approvata con l’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio con cui il Comune si impegna ad ospitare uno sportello legale con finalità di fornire ai cittadini informazioni e un primo orientamento per la fruizione delle prestazioni professionali degli avvocati e per l’accesso alla giustizia. Il termine per presentare le manifestazioni di interesse è fissato per le ore 12.30 di venerdì 14 febbraio 2020; la documentazione, informazioni e il modulo di partecipazione sono sul sito del Comune.

Fra i servizi, procedure alternative per risolvere le controversie

I legali dello sportello potranno erogare gratuitamente, fra l’altro: strumenti di tutela giudiziaria; informazioni sulle modalità di svolgimento delle prestazioni professionali, anche nella prospettiva della prevenzione del contenzioso, e sui tempi di massima di un giudizio, nonché gli oneri tributari e le possibili conseguenze in caso di giudizio contrario; difesa d’ufficio e condizioni per accedere al patrocinio a spese dello Stato; procedure di risoluzione alternativa delle controversie, anche tramite camere arbitrali, di conciliazione o alternativa, con i possibili vantaggi derivanti da tali procedure in termini di tempi e costi.

castanoprimo sportello legale gratuito – MALPENSA24