Castellanza, in salvo un cane intrappolato tra le fiamme. A fuoco una casa di corte

Castellanza incendio cane

CASTELLANZA – Trenta metri quadrati di copertura lesionata, due mansarde dichiarate inagibili, un cane portato in salvo dai vigili del fuoco e una persona intossicata trasportata in ospedale a Legnano. E’ il bilancio dell’incendio divampato questa notte, domenica 3 marzo, alla una circa in via Roma a Castellanza.

Il cane intrappolato tra le fiamme

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate con un’autopompa e un autobotte. Per cause ancora in fase di accertamento la copertura di una casa di corte ha preso fuoco. Gli uomini del 115 hanno spento le fiamme, salvato un cane che era rimasto all’interno di un appartamento e messo in sicurezza l’area. Per un inquilino si sono rese necessarie le cure del personale sanitario a causa del fumo inalato. Trasportato in codice giallo, è ora ricoverato in ospedale a Legnano. L’incendio ha distrutto 30 metri quadrati di tetto e lesionato le unità sottostanti. Due mansarde sono state dichiarate inagibili.

Castellanza incendio cane – MALPENSA24