L’emergenza sanitaria dimostra che servono gli Stati Uniti d’Europa

Dario Terreni Stati Uniti Europa

Con riferimento all’editoriale “Il nuovo ordine mondiale o un nuovo ordine mondiale?” di Fabrizio Iseni, condivido l’analisi ma mi venga concessa un’ulteriore considerazione. Sulla questione Europa-Mondo non si può dimenticare che il ruolo centrale dell’Europa dell’Euro, molto forte economicamente, finanziariamente e culturalmente.
Il modello democratico europeo è fondamentale in ottica mondiale. Il vero problema, emerso in modo ancora più lampante con l’attuale emergenza sanitaria in corso,  è che non è più sufficiente una moneta unica. E’indispensabile procedere con una politica unica, espressione degli Stati Uniti d’Europa. Senza l’avanzare di un progetto di federazione europea è evidente che nel mondo globale l’Europa conterà sempre meno.
Sono maturi i tempi affinché gli Stati Nazione superino le loro divisioni nazionalistiche per la realizzazione di un grande progetto di Europa federale.

Dario Terreni
(presidente Movimento federalista europeo – sezione di Varese)

europa futuro macron

Terreni Stati Uniti Europa – MALPENSA24