QUI ZAMPA24 Vi presento l’Australian Kelpie

di Adriano Pacifico
(Fondazione Iseni y Nervi)

Nello speciale di oggi vi parlerò dell’Australian Kelpie, un cane da pastore di origine australiana, che ha origine dai Collie importati dai coloni incrociati con i Dingo, al quale assomiglia molto.

SEGNI PARTICOLARI

Ci sono due tipi di Kelpie: il working Kelpie e il Show Kelpie.
Il primo viene selezionato principalmente per la sua abilità nel lavorare con gli ovini, mentre il secondo come cane da show, quindi ponendo più attenzione sull’aspetto estetico.

Va da sé che le due varianti hanno caratteristiche caratteriali ed estetiche differenti, ma in entrambi i casi sono cani molto intelligenti con estremo bisogno di fare movimento, di lavorare con il proprietario.
Le attività in cui spiccano sono la ricerca in superficie, l’Agility Dog, lo Sheepdog e il Disc Dog.

Il pelo è corto e non richiede particolari cure, una spazzolata ogni tanto basta per mantenerlo pulito e ordinato.

Lo standard di razza prevede il colore nero, cioccolato, blu (grigio), black&tan (nero con delle focature marroni) e red&tan (rosso con delle focature più chiare).

Il suo proprietario ideale è sicuramente una persona dinamica.

Caratteristica che rende facilmente riconoscibile questa razza sono le orecchie, portate erette e affusolate in punta.

australian kelpie dog – MALPENSA24