«State a casa»: Protezione Civile con gli altoparlanti in giro per Cassano

CASSANO MAGNAGO – «State a casa». A Cassano il messaggio lo porta un mezzo della Protezione Civile con gli altoparlanti. Un’iniziativa battezzata nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 11 marzo, dal sindaco Nicola Poliseno e dall’assessore alla sicurezza Daniele Mazzucchelli, che nel piazzale di fronte al Municipio hanno dato il via al primo giro dell’auto della Prociv cassanese, che già dal pomeriggio di oggi sta battendo palmo a palmo le strade del territorio comunale per invitare i cittadini a non uscire di casa, se non per urgenze e motivi di lavoro, come prescrive il decreto per il contenimento del contagio da coronavirus. Cassano era già stata all’avanguardia anche per quanto riguarda i negozi: in molti hanno chiuso spontaneamente prima ancora che Regione Lombardia iniziasse a parlare di serrata totale.

Pubblicato da Nicola Poliseno su Mercoledì 11 marzo 2020

Il messaggio vocale

«Da quest’oggi in città – annuncia il sindaco Nicola Poliseno – girerà l’auto della nostra Protezione Civile con un semplice messaggio audio: “State a casa!!” Se tutti rispettiamo le regole e restiamo uniti, vinciamo noi!». Ed è proprio con queste parole che si conclude il messaggio registrato che viene diffuso dagli altoparlanti. In cui si spiega che «si deve rimanere in casa e uscire solo ed esclusivamente per andare al lavoro, per motivi di salute o per urgenze», ma anche che è «consentito fare la spesa a una sola persona per famiglia e senza uscire dal territorio comunale». Oltre ad altre prescrizioni di tipo sanitario, come lavarsi le mani frequentemente ed evitare i luoghi affollati.

Un giochino per sdrammatizzare

Il sindaco Poliseno ha chiuso il suo messaggio così: «Nonostante la serietà del momento, sdrammatizzo con un piccolo concorso. Caffè pagato (…a fine emergenza) ai primi tre che indovinano la voce del file audio». Nel video che mostra il test del messaggio dagli altoparlanti, girato nel piazzale del Municipio. Un modo per cercare di tenere su il morale in un momento di grande difficoltà.

cassano coronavirus altoparlanti prociv – MALPENSA24