Polizia e Amici del Caffè Teatro al fianco di Unicef per aiutare i bambini in difficoltà

unicef polizia bambini

VARESE – Secondo appuntamento con l’iniziativa benefica a favore di Unicef e del piano Marco Valerio, destinato alla cura delle malattie pediatriche croniche dei figli della polizia, che vede l’associazione Amici del Caffè Teatro lavorare fianco a fianco con la Questura di Varese. Protagonista della serata che si svolgerà dalle 21 del 3 dicembre alle Ville Ponti di Varese sarà quest’anno Leonardo Manera, celebre comico e volto notissimo di Zelig, che raccoglie il testimone di Debora Villa, protagonista della prima edizione dell’iniziativa.

In scena Leonardo Manera

Con Unicef, saranno riunite anche diverse associazioni del territorio, che si occupano del benessere dei bambini di tutto il mondo: da Kiwanis Gallarate ai Lions Sesto-Somma e Varese. «Sono certo che tanto impegno darà un’ottima riuscita – ha commentato il Questore di Varese, Giovanni Pepè – Anche perchè l’intento è nobile: una serata benefica che mette al centro uno spettacolo teatrale per permettevi di partecipare con gioia alla serata, riunendo peraltro più associazioni, è davvero una bella iniziativa». Oltre a Manera alla serata parteciperanno anche Frabrizio Vendramin, che realizzerà i suoi celebri quadri in diretta, e il vignettista Valerio Marini, anche lui all’opera durante la serata. I lavori dei due “maestri” saranno donati e messi all’asta  per contribuire alla raccolta fondi che è la finalità della serata. Nell’occasione sarà anche presentato il calendario 2019 della polizia di Stato: ogni partecipante ne riceverà uno in dono.

Due appuntamenti benefici

L’evento, di fatto, è già un successo: «dei 450 posti disponibili ne rimangono un’ottantina circa», hanno sottolineato Maurizio Castiglioni, presidente dell’associazione Amici del Cfafè Teatro e Giuseppe Tedesco, ispettore della polizia di Stato tra gli organizzatori dell’appuntamento benefico. La Questura di Varese sarà protagonista di un secondo appuntamento, sempre in favore di Unicef, l’8 dicembre. Teatro dell’evento sarà l’Iper di Varese: qui sarà allestita una vendita di pigotte Unicef e calendari della polizia sempre per raccogliere fondi in favore dell’infanzia in difficoltà. La Questura allestirà inoltre una mostra di mezzi storici, mentre gli agenti della polizia scientifica ricostruiranno una scena del crimine. Un’avventura alla Csi ma dal vivo che coinvolgerà di certo i più piccoli.

unicef polizia bambini – MALPENSA24