Busto, ennesimo schianto all’incrocio tra le vie Galvani e Isonzo

busto galvani

BUSTO ARSIZIO – Ennesimo schianto tra due auto all’incrocio tra via Isonzo e via Galvani. L’incidente è avvenuto poco dopo le 19 di oggi, mercoledì 31 ottobre. La ricostruzione della dinamica dell’accaduto è al vaglio degli agenti del comando di polizia locale. Due i feriti, due uomini 22 e 78 anni, soccorsi sul posto. Non sono gravi: non hanno avuto bisogno di essere trasportati in ospedale.

Ancora uno schianto in via Galvani

L’incidente riapre il problema sull’incrocio da anni considerato pericoloso. E da anni i residenti chiedono che vi siano installati dei dossi per limitare la velocità. Buio e pioggia questa sera avranno giocato il loro ruolo ma il 6 ottobre scorso altre due auto si sono scontrate nello stesso punto: una delle vetture, una Panda, ha sfondato la vetrina di un centro estetico all’altezza dell’incrocio. Solo per fortuna l’incidente non è finito in tragedia. La titolare del negozio aveva chiesto di mettere dei dissuasori di velocità: quella era la quarta volta che le sfondavano la vetrina.

Incrocio maledetto con via Isonzo

Massimo Rogora, assessore alla sicurezza del comune di Busto aveva annunciato l’intenzione di realizzare in quel punto pericolosissimo la realizzazione di un incrocio rialzato per limitare la velocità.  Quanto accaduto questa sera, ancora una volta, sottolinea l’urgenza dell’intervento.

busto schianto isonzo – MALPENSA24