Busto, ultimi concerti della stagione cameristica. Con un omaggio a Beethoven

busto arsizio musikademia stagione cameristica

BUSTO ARSIZIO – Da quando si è aperta, lo scorso venerdì 30 giugno, la quinta stagione cameristica di Busto Arsizio non ha fatto altro che incassare grandi successi, weekend dopo weekend, con esperti musicisti che hanno allietato le serate estive della città. E adesso l’edizione volge al termine, con gli ultimi due appuntamenti dell’anno.

Una chiusura speciale

Nelle prossime settimane, la sala Pro Busto ospiterà gli ultimi due spettacoli della quinta edizione della Stagione Cameristica realizzata dall’Associazione Culturale Musikademia, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Il primo evento sarà venerdì 16 ottobre, alle 21, con un ospite d’onore, ovvero il duo Cultraro/Guerra, composto da Giacomo Cultraro al violino e Daniele Guerra al pianoforte, con musiche di Beethoven, Schumann e Brahms. Venerdì 23 ottobre, poi, sempre alle 21, si chiuderanno le danze con un appuntamento interamente dedicato alla figura di Ludwig van Beethoven, di cui quest’anno ricorre il 250° anniversario dalla nascita.

Una squadra di geni musicali

Con un repertorio molto particolare: gli “Schottische Lieder”, un ciclo di lied su testi scozzesi, scritti per voci con l’accompagnamento del trio pianoforte, violino e violoncello. A interpretare la musica del compositore di Bonn un cast di cantanti e musicisti già noti della Stagione Cameristica: Valentina Pacelli (pianoforte), Gaia Ghidini (violino), Christine Cullen (violoncello), Barbara Pariani (soprano), Cristina Selvaggi (contralto), Massimiliano Oliva (tenore) e Davide Rocca (basso).

Il Covid non fermerà la musica

«Sebbene la pandemia stia dando un duro colpo anche al settore culturale – spiega il presidente dell’Associazione culturale Musikademia Davide Bontempo – ci stiamo impegnando, insieme alle altre realtà del Tavolo Musica, a rilanciare e a tener vive le proposte culturali, in particolare quelle musicali. Prova del nostro impegno è stata la sentita partecipazione agli eventi che abbiamo organizzato dalla fine del lockdown, come gli appuntamenti della Stagione Cameristica e il Concerto per la Giornata del Ringraziamento con Lena Yokoyama. Tutto questo è possibile grazie al supporto del Comune e in particolare grazie al vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli».

La stagione cameristica entra nel vivo: a Busto arriva Nicholas Nebuloni

busto arsizio musikademia stagione cameristica – MALPENSA24