I comitati di Azione di Cardano, Gallarate e Sesto sostengono Bellaria a Somma

azione sesto cardano calenda

I comitati di Azione di Cardano al Campo, Gallarate e Sesto Calende, sostengono la ricandidatura di Stefano Bellaria come primo cittadino di Somma Lombardo. Ecco la nota ufficiale dei rappresentanti del partito di Calenda:

«L’impegno che Bellaria ha profuso negli anni e soprattutto in questo periodo difficile di emergenza sanitaria ci ha convinto nel sostenerlo per un nuovo mandato alla guida della cittadina nel comprensorio dell’aeroporto». Sono le parole di Luigi Bassani, referente del comitato di Azione di Cardano al Campo, che con Bellaria ha collaborato in più occasioni su tematiche occupazionali rispetto alla difficile situazione dello scalo varesino, tutt’altro che definita.

Dello stesso avviso anche Sacha Bianchi, referente di Azione a Sesto Calende. «Bellaria ha fornito un’analisi dell’ormai noto Masterplan di Malpensa che dovrebbe definire gli equilibri economici e sociali sino al 2035, evidenziandone gli aspetti critici, come la cadenza dei voli e i punti di forza. Questo scenario interessa molto anche i Comuni della fascia lacustre come Sesto Calende, che vedono in esso un’interessante prospettiva occupazionale e di sviluppo turistico. Ritengo che Bellaria sia uno degli interlocutori sul territorio con cui lavorare».

Azione guarda alle realtà dei territori in ottica dello sviluppo, anteponendo le idee e le competenze al colore delle bandiere. In un contesto molto caotico di questi giorni, caratterizzato da proteste e tensioni, è necessario concentrarsi sugli obiettivi per risolvere le criticità.

Stefano Bellaria si ricandida a sindaco: «Avanti, per rendere Somma più unita»

cardano gallarate sesto somma azione bellaria – MALPENSA24