Gita alle Cinque Terre: da San Giorgio si ammira online la riviera ligure

gita cinque terre online 01

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Arrivare a La Spezia in pullman e da lì, spostandosi in treno o in battello, trascorrere una giornata ad ammirare le bellezze delle Cinque Terre. Tutto ciò è stato possibile, nonostante le restrizioni per contenere il Covid-19, per la Pro Loco di San Giorgio su Legnano: un tour virtuale sulle sue pagine Facebook e Instagram, organizzato in ogni particolare, sabato 25 aprile ha condotto i partecipanti tra i suggestivi borghi della riviera ligure.

gita cinque terre online 02

L’itinerario

Il tragitto fino a La Spezia è stato affidato ai pullman della Katia Tours: all’arrivo nella città portuale è seguita la colazione alla storica pasticceria Fiorini e l’acquisto della Cinque Terre Card per spostarsi in treno. Tra antiche chiese, caratteristiche coltivazioni a terrazza e la Via dell’Amore l’itinerario della mattinata si è sviluppato tra Riomaggiore, Manarola e Corniglia. La comitiva si è quindi fermata per pranzo all’“Osteria A Cantina de Mananan”, dove ad attenderla c’era un menu riservato “agli amici della Pro Loco”. Protagonisti del pomeriggio sono stati invece i panorami e le fortificazioni medievali di Vernazza e Monterosso. Il ritorno è avvenuto in battello, con una tappa per l’aperitivo d’obbligo al “A Pié de Ma”, locale a picco sul mare. Il colori del tramonto hanno accompagnato l’ultima tratta in treno fino a La Spezia con il gran finale, una volta a Legnano, a base di fuochi d’artificio.

GITA ALLE 5 TERRE…SEMPLICEMENTE GRAZIE

Ieri è stata una lunga giornata…questo video riassume l'intera gita del 25 aprile alle Cinque Terre! Un GRAZIE a chi è stato con noi…un GRAZIE a chi ha fatto un commento …un GRAZIE a chi ma messo un "mi piace" …un GRAZIE a chi ha sempicemente sorriso vedendosi passare davanti un ricordo…. Un GRAZIE a chi ha collabotato attivamente a rendere UNICA la nostra gita! <3

Pubblicato da Pro Loco San Giorgio su Legnano su Sabato 25 aprile 2020

L’idea di un tour virtuale

«Avevamo parecchie iniziative da proporre ma, da quando è cominciata questa emergenza, siamo stati costretti a bloccare tutto», ha raccontato Fabio Morelli, vicepresidente della Pro Loco. «Però ci dispiaceva restare fermi: pian piano ci siamo attivati per trasformare in versione social, con l’obiettivo di tenere compagnia ai cittadini, ciò che avevamo in mente di fare. L’idea del tour virtuale è nata perché già per il lunedì di Pasquetta avevamo considerato, in previsione di una gita, alcune mete. Tutto è stato organizzato nei dettagli: ci siamo messi in contatto con Katia Tours, società legnanese di trasporti con i pullman, coinvolgendoli direttamente, chiedendo cioè se potevamo utilizzare il loro nome e le loro immagini: si sono resi subito disponibili. Per la giornata di vacanza sono state scelte le Cinque Terre, descritte sì attraverso delle fotografie panoramiche ma anche dedicando attenzione agli aspetti culturali».

gita cinque terre online 03

I clienti dei locali si sono aggregati

«Volevamo distrarre la gente e farla divertire: tra un menu personalizzato e un giro in battello, abbiamo cercato di rendere la gita che abbiamo inventato una proposta a trecentosessanta gradi. Da quanto ha mostrato la statistica di Facebook, ha riscosso molto interesse: ogni venti minuti c’erano circa duecento utenti fissi che la seguivano». E se è stato un piacere, una volta terminata, ricevere messaggi e ringraziamenti, «il bello è stata la quantità di persone che siamo riusciti a coinvolgere. Avendo chiesto ai locali l’autorizzazione a usare il loro nome, li abbiamo taggati su Facebook: i loro clienti si sono così aggregati al tour, con la partecipazione di altri oltre alla cerchia dei soci della Pro Loco. C’è chi ha scritto sotto a una delle foto: “Torno con voi, però dovete far fermare il pullman a Sestri Levante perché abito lì”».

gita cinque terre online 04

gita cinque terre online – MALPENSA24