Primo decesso per Coronavirus a Golasecca: morto imprenditore 70enne

olgiate morti coronavirus covid-19

GOLASECCA – Ammalato di Coronavirus, muore noto imprenditore. E’ il primo decesso registrato a Golasecca. L’uomo, ricoverato in ospedale e con patologie pregresse, aveva più di 70 anni. A comunicare con estremo cordoglio la notizia che nessuno vorrebbe mai dare è stato il sindaco Claudio Ventimiglia. «Nulla è più difficile per un Sindaco, dover dare la notizia della scomparsa di un proprio concittadino che ieri sera è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari, all’ospedale in cui era ricoverato da alcuni giorni, in quanto affetto da coronavirus», ha scritto il primo cittadino in una comunicazione poi postata anche sui social. «Esprimo alla famiglia le condoglianze mie e di tutta la comunità golasecchese».

Guarito il primo contagiato

Ventimiglia aggiunge poi che soltanto oggi, sabato 28 marzo, «Le autorità sanitarie Ats-Insubria e Prefettura di Varese, mi hanno informato sia del ricovero che della sua dipartita». Ventimiglia conclude la comunicazione rassicurando i concittadini sullo stato di salute del secondo residente a Golasecca ammalato di Covid-19. E in questo caso, per fortuna, le notizie sono più che confortanti: «Il precedente caso, segnalato in data 11 Marzo 2020, oggi risulta fortunatamente guarito e dimesso a domicilio».

L’annuncio del sindaco

 

Cari concittadini, oggi il mio compito à quello di informarVi di una triste notizia, che ha colpito la nostra comunità e che mai avrei voluto comunicarvi. Nulla è più difficile per un Sindaco, dover dare la notizia della scomparsa di un proprio concittadino che ieri sera è venuto a mancare all’affetto dei supoi cari, presso l’Ospedale in cui era ricoverato da alcuni giorni, in quanto affetto da coronavirus, e dopo aver lottato fino alla fine contro questo male invisibile-che non gli ha dato scampo.

Le Autorità Sanitarie ATS-Insubria e Prefettura di Varese, solo questa mattina (Sabato 28 marzo 2020) mi hanno informato sia del ricovero che della sua dipartita. Il nominativo del paziente, per ovvi motivi, non verrà divulgato. Le Autorità Sanitarie hanno già predisposto tutte le misure necessarie previste da Protocollo, per la tuttela di potrebbe aver avuto contatti con il nostro sfortunato concittadino. Lo scrivente sta seguendo personalmente l’evolversi della situazione attuale e quella pregressa, con le Autorità sopra indicate. Il precedente caso, segnalato in data 11 Marzo 2020, oggi risulta fortunatamente, GUARITO e DIMESSO A DOMICILIO. Chiedo infine di continuare a vivere in serenità e tranquillità, di rispettare le disposizioni Governative delle quali la primaria è quella di STARE A CASA ed, evitare i contatti sociali. Insieme, con la collaborazione di tutti, usciremo da questo momento di difficoltà.

golasecca primo decesso coronavirus – MALPENSA24