Uyba e Futura a tutta Busto: Herbots, Bici, Wang e Latham love Italy

BUSTO ARSIZIO – Le due squadre di serie A di pallavolo femminile di Busto Arsizio sono ferme ai box per la contingente emergenza Coronavirus. Su decisione della Lega Femminile, gli allenamenti sia per le farfalle della Unet e-work, sia perle cocche della Futura Volley Giovani sono sospesi in attesa dell’evolversi della situazione. E le “straniere”?

Qui Uyba: Britt, Simin e Elbrira in Italy

Con una lettera personale, patron Pirola ha disposto un momentaneo stop delle attività della squadra bustocca almeno fino al 28 marzo, anche se le farfalle si stanno ugualmente tenendo in forma da casa, svolgendo apposite tabelle di lavoro studiate dal preparatore atletico Alessandro Mattiroli. Nel frattempo abbiamo già dato in anteprima la notizia della partenza di Lowe e Washington in direzione States per rispondere alla “chiamata” del cittì Karch Kiraly che ha chiesto alle atlete di interesse olimpico di rientrare in patria. Bisognerà a questo punto capire se e quando riprenderà l’attività agonistica italiana e soprattutto cosa capiterà allora: gli USA hanno sempre puntato tutti i loro sforzi sulle Olimpiadi e, al netto di vincoli contrattuali, sembra complicato dare per scontato un rientro delle atlete a stelle e strisce per un’eventuale ripresa del campionato. Ma tant’è: fra chi ha scelto di lasciare l’Italia, c’è anche chi ha scelto di rimanere. La belga Britt Herbots ha scelto di restare a Busto anche per evitare la possibilità di diffondere il contagio a casa. Stessa strada seguita dalla cinese Simin Wang e dall’albanese Elbrira Bici.

Qui Futura: Rebecca c’è

Anche la Futura Volley Giovani della famiglia Forte ha fermato gli allenamenti al Pala San Luigi da qualche giorno. Per adesso lo stop arriva a domenica 22 marzo, ma nel weekend la società deciderà se riprendere l’attività o proseguire il fermo.
Le cocche però non si fermano e il preparatore atletico Daniele Cattorini ha predisposto una serie di esercizi che ogni atleta potrà effettuare a casa propria per tenersi in forma. Al riguardo sui canali social della società di via Ortigara è circolato un bel video in cui, con grande ironia, tutta la squadra (da Cialfi a Garzonio, ognuna collegata dalla propria stanza) e lo staff biancorosso (dall’allenatore Matteo Lucchini ai dirigenti Beatrice Francesconi e Corrado Galli, senza dimenticare il fotografo Giovanni Pini o il responsabile media Dario Cordella: tutti, ad esclusione dell’ex capitana, in forma piuttosto rivedibile) si cimentano negli esercizi a corpo libero in video conferenza. Rebecca Latham non è rientrata negli Stati Uniti, non facendo parte del progetto Tokyo 2020, ed è quindi rimasta a Busto, in attesa della ripresa della attività sportive. Il tutto in attesa di FuturChef, un contest che per palati forti…

#FuturaSenzaPalestra: workout collettivo!

Metti una giornata di isolamento forzato, una sessione di esercizi studiata per le Cocche e la voglia di partecipare – e di ridere – della grande famiglia Futura… Agli ordini del preparatore atletico Daniele Cattorini non si risparmia (quasi) nessuno: atlete, coaching staff, team manager, dirigente accompagnatore, scoutman, fotografo e responsabili marketing e comunicazione partecipano alla videoconferenza per un allenamento divertentissimo!

Pubblicato da Futura Volley Giovani Busto Arsizio su Sabato 14 marzo 2020

uyba futura Busto – MALPENSA24