Futura, coach Lucchini è il primo annuncio ufficiale della prossima stagione

Lucchini

BUSTO ARSIZIO – Non era mai stato in dubbio e, di fatto, mancava solo l’ufficialità che puntualmente è arrivata. Matteo Lucchini è il primo mattone nella costruzione della Futura Volley Giovani Busto Arsizio 2021/22. Un annuncio che in esclusiva per M24 avevano già anticipato lo stesso Lucchini e Michele Forte. Non è un caso se la società di via Ortigara, che conferma il suo impegno e anzi rilancia provando ad alzare l’asticella, attraverso i propri canali social abbia deciso di annunciare per primo proprio il suo allenatore. Come sempre è segno di serietà del progetto e di responsabilità. Il telefono biancorosso continua a squillare nel frattempo, con gli agenti che provano a proporre le proprie atlete ad una società che giorno dopo giorno conferma la propria credibilità nel panorama del volley nazionale. Per i prossimi annunci, però, ci sarà da aspettare: sono appena iniziati i playoff promozione per stabilire quale squadra seguirà la Roma di Ilaria Spirito in A1. Molte giocatrici che potrebbero far gola alla compagine bustocca sono impegnate sul taraflex e bisognerà appunto attendere ancora qualche settimana.

La scheda

Matteo Lucchini da giovane gioca a Biandronno come palleggiatore. Nella stessa squadra nel 1992, ancora giovanissimo, inizia ad allenare in prima e in seconda divisione e soprattutto costruisce un settore giovanile fiorente e nel 2003 viene chiamato da Franco Forte a gestire le giovanili della Futura. Nel tempo coglie preziosi risultati a livello nazionale e, soprattutto, lancia grandissimi talenti che esplodono tra A1 e A2: in primis Spirito, Degradi o Mingardi, ma anche Sartori, Angelina, Cialfi, Tonello, Mazzotti, Bosio, Zingaro, Taborelli, Monza o Sormani. Nel 2017, dopo la separazione tra Futura e Uyba, segue la famiglia Forte nella nuova avventura. Nei primi due anni centra un clamoroso doppio double vincendo Coppa Italia e Campionato in B2 e B1. Dal 2019 raggiunge la A2 con la squadra bustocca.

Piccole cocche crescono

Casting per la nazionale italiana. Coach Mencarelli ha convocato in due tranches oltre 50 ragazze che nei prossimi anni costituiranno l’asse portante delle nazionali giovanili italiane. Nel gruppo che sarà in collegiale dal 16 al 18 maggio al Centro Pavesi di Milano sono presenti due giocatrici del settore giovanile della Futura: Letizia Badini – già vista più volte in prima squadra – e Anna Marchioro (con loro anche Giorgia Boscani, attualmente in prestito a Monza).

L’azzurra Paola Egonu da Conegliano a Busto. La Futura ci prova?

futura lucchini ufficiale – MALPENSA24