Più sicurezza a Castellanza: 195 candidati per il concorso online dei vigili

comune castellanza palazzo brambilla

CASTELLANZA – Dopo mesi di stallo, la pandemia e i lockdown anche la macchina comunale di Castellanza riprende a lavorare. Partono infatti le assunzioni del personale con il concorso telematico per i vigili, fortemente auspicato anche dai banchi dell’opposizione della Lega.

Via al concorso

Riprende nel comune di Castellanza l’attività concorsuale sospesa a causa dell’emergenza Covid. Pertanto oggi, mercoledì 7 aprile, si svolgeranno le prove preselettive per l’assunzione di due agenti di polizia locale. Le prove, conformemente a quanto prevede il Dpcm del 2 aprile si svolgeranno in modalità telematica così da evitare ai candidati qualsiasi rischio dovuto alla pandemia in corso.

Attenzione ai contagi

Il prossimo 14 aprile, poi, si svolgeranno gli scritti e il 21 gli orali. Gli iscritti al concorso sono 195 «e quindi – spiegano da Palazzo Brambilla – con il progressivo e costante aumento dei contagi nel varesotto, era apparso assolutamente inopportuno lo svolgimento in presenza nonostante il piano operativo già elaborato e che avrebbe consentito lo svolgimento in sessione fisica».

I candidati, provenienti da ogni parte d’Italia avrebbero dovuto raggiungere Castellanza mentre ora potranno impegnarsi nelle prove d’esame dai luoghi di residenza. Grazie alle ultime tecnologie, peraltro già utilizzate da aziende, università e altre pubbliche amministrazioni è garantita anche una severa vigilanza affinché tutto si svolga nella massima regolarità e trasparenza.

Di necessità virtù

«Del resto – afferma il sindaco Mirella Cerini  celerità – questo è il domani a cui le pubbliche amministrazioni sono chiamate ad adeguarsi, per garantire maggiore celerità nello svolgimento della selezione del personale, ma nel pieno rispetto delle regole. La pandemia costringe a trovare nuove soluzioni per consentire di garantire ai cittadini di Castellanza una maggiore presenza sul territorio della polizia locale e per questo è prevista, a brevissimo, l’assunzione anche di due ufficiali in sostituzione del personale andato in quiescenza e di altro ufficiale trasferito ad altra amministrazione. Stiamo proficuamente utilizzando ogni risorsa, anche anticipando nel tempo altri enti, per raggiungere questo risultato».

Più sicurezza

Infatti, si attingerà dalla graduatoria di un altro Comune per l’imminente assunzione di un ufficiale di polizia locale, ma è in corso anche la pratica derivante dal convenzionamento con la graduatoria disponibile di un altro ente pubblico partecipato per assumere una risorsa amministrativa quanto prima. In seguito è prevista un’altra figura amministrativa che verrà reperita sempre dalla graduatoria.

E’ inoltre in corso la procedura per ricorrere agli agenti di polizia locale del Comune di Busto Arsizio che presteranno servizi straordinari a supporto, come previsto dalla convenzione, già in essere, tra Castellanza, Busto Arsizio e Legnano.

Castellanza, sospese le assunzioni per la Polizia. Lega: «Servono altri agenti»

castellanza concorso vigili telematico – MALPENSA24