Truffa dello specchietto, ci risiamo. Stavolta tocca a Vanzaghello

https://www.malpensa24.it/vanzaghello-fuori-dal-polo-culturale-del-castanese-minoranze-sulle-barricate-biblioteca/

VANZAGHELLO – La Polizia locale di Vanzaghello avvisa i cittadini che nel corso di lunedì 10 maggio sono state sempre più frequenti le segnalazioni di tentativi della cosiddetta “truffa dello specchietto”, messa in atto da due individui soprattutto ai danni di automobilisti anziani. La truffa consiste nel simulare di aver subìto un incidente stradale con danni limitati: in pratica, quando l’auto della vittima designata transita a fianco di quella del truffatore, generalmente in attesa in sosta, viene colpita con un sasso o un altro oggetto, così da simulare l’urto. Successivamente, il truffatore insegue la persona e finge l’incidente, mostrando un danno che in realtà non è mai stato causato.

Di conseguenza il truffatore, al fine di risolvere la controversia in maniera bonaria, avanza una pretesa risarcitoria del danno lamentato, consistente in una somma di denaro che può oscillare tra i 100 e i 200 euro. La Polizia locale invita i cittadini a segnalare tempestivamente alle forze di polizia simili episodi e a fornire, se possibile, dati utili (marca, modello e numero di targa del veicolo del truffatore) al fine di poter ricercare gli autori della truffa.

Tenta truffa dello specchietto: preso e denunciato dalla Polizia locale di Castano

vanzaghello truffa specchietto polizialocale – MALPENSA24