Busto, l’esterno della piscina Manara riaprirà «in tempi brevi»

BUSTO ARSIZIO – L’estivo della piscina Manara è pronto per riaprire. «In tempi brevi» annuncia Sport Management, la società veronese che gestisce in concessione l’impianto di proprietà comunale. Data e modalità di accesso non sono ancora note, ma la volontà del gestore è chiara, dopo le incertezze delle scorse settimane, quando era stata intavolata una trattativa con l’amministrazione comunale per la revisione degli accordi di concessione. Di certo è una buona notizia per gli appassionati di nuoto della città, finora rimasti senza una vasca in cui tuffarsi, visto che anche alla Bustese Nuoto i cancelli sono ancora chiusi.

L’annuncio di Sport Management

A comunicarlo è la stessa Sport Management, che in una nota fa sapere che «sarà riaperta in tempi brevi la vasca esterna della Piscina Manara di Busto Arsizio. Una riapertura resa possibile grazie ai notevoli sforzi messi in campo dall’azienda e che garantiranno alla clientela una piena sicurezza durante la permanenza all’interno dell’impianto». Ancora non c’è una data, ma orientativamente la riapertura dovrebbe essere entro il primo luglio. «Sarà cura dell’azienda – sottolinea la nota della società presieduta dal professor Sergio Tosi – fornire, non appena possibile, i dettagli sulla data effettiva di riapertura, sugli orari di fruizione dell’impianto, sulle modalità di prenotazione e di accesso alla struttura e su tutte le varie attività che saranno riavviate all’interno della piscina alla data di riapertura». Nel comunicato non si fa alcun cenno al Comune di Busto Arsizio, con cui la trattativa è ancora in corso per la ridefinizione degli accordi e delle pendenze pregresse, su cui continua il braccio di ferro.

La Manara rischia di non riaprire. Braccio di ferro Comune-Sport Management

Riapertura in sicurezza

«La struttura – prosegue la nota di Sport Management – è stata oggetto del nuovo DVR (Documento Valutazione dei Rischi) atto al contenimento del Covid-19 e attualmente la piscina e i suoi spazi sono in via di configurazione in ottemperanza ai decreti ministeriali, regionali e territoriali. In questi giorni i nostri tecnici sono al lavoro per permettere l’accesso all’impianto in totale sicurezza». Alla riapertura la piscina Manara rispetterà tutti i criteri di protocollo emanati per l’emergenza Covid-19 quali: sanificazione; regolamentazione dell’accesso all’impianto e tutela degli utenti; sanificazione spazi spogliatoi e impianti igienici; organizzazione delle attività per piscine, palestre, centri sportivi polivalenti, spazi aperti, area tribune, zona attesa, ristoro secondo normativa; interventi tecnologici strutturali (aria, acqua, sauna, bagno turno ecc.); tutela del personale.

busto piscina manara riapertura – MALPENSA24